Britney Spears è stata portata via dalla sua casa con l'ambulanza. Lo riferisce la BBC, citando fonti della polizia locale. Il ricovero precedente era stato di alune settimane fa dopo un litigio con l'ex marito sui figli, al quale aveva fatto seguito la decisione del giudice di togliere alla cantante l'affidamento dei bambini.

Britney Spears, secondo il sito TMZ avrebbe tentato il suicidio. All'una di notte sarebbe arrivato a casa della cantante, a Beverly Hills, un convoglio formato da un'ambulanza, un van e da diverse motociclette della polizia. Poco dopo essere entrati in casa, i poliziotti sono usciti negando il tentato suicidio. Eppure qualcosa deve essere successo, visto che la reginetta del pop è stata portata immediatamente in ambulanza al Cedars-Sinai Medical Center.

TMZ.com riferisce che è stato lo psichiatra di Britney a chiamare la polizia e a raccomandarsi che venisse messa "temporaneamente" sotto controllo. Un amico della cantante presente alla scena, Sam Lufti, ha detto ai fotografi: "Britney sta bene". E non ha commentato l'ipotesi del tentato suicidio.

A quanto pare la madre di Britney, Lynne Spears, era accorsa alla casa della figlia dopo aver ricevuto una telefonata urgente. Ancora non è chiaro se la cantante, 26 anni, abbia davvero cercato di togliersi la vita.

Chi l'ha vista l'ha raccontato che Britney era "inerte, confusa e incapace di rispondere alle domande". Negli ultimi tre giorni non aveva dormito e, ai paparazzi che l'avevano seguita a bordo della sua Mercedes durante un'uscita notturna, aveva confessato che era stanca, aveva paura e voleva tornare a casa.

Bastaaaaaa vi prego ! Fatela fuori, ma definitivamente ....
Sono gay , quando cantava ancora decentemente mi piaceva, ma adesso non la sopporto più.
Perdonatemi ma credo che siamo esausti di sentire parlare di questa donna alcolista, drogata e sociopatica.
Capisco che quando una viene presa e vestita da Barbie fin da quando ha 5 anni e viene trascinata dalla madre a tutti i possibili provini non dev'essere una vita semplice.
Ma gioia, adesso sei cresciuta, dopo aver cantato per anni " tesoro colpiscimi ancora " ( ma certo che voglio colpirti, a badilate in fronte però ) ti sei comprata le prime tette finte, poi hai provveduto a comprarti le labbra e tutto il resto.
Poi il declino, e allora hai deciso che far vedere la patonza poteva servire.
Poi sei stata tossicodipendente, disintossicata, tossicodipendente di nuovo, alcolizzata.
Ci è toccato vederti più leggiadra di una balena incinta cantare "gimme me more" ( se parlavi di schiaffi, tranquilla che te ne do ancora ) ...

Adesso insceni anche il suicidio ...
Bella mia, attaccati alla canna del gas, o meglio mettiti in pubblica piazza che di volontari che vogliono decapitarti ne trovi ....
Ma facci la cortesia, smettila !!!!!!






Labels: ,




SCUSA MA SONO RACCOMANDATO ....

Pubblicato da FLAVIO |


Alex, 37 anni, pubblicitario, è appena stato mollato dalla sua fidanzata storica, e come se non bastasse il suo lavoro è messo in pericolo da un ragazzo appena arrivato in azienda. Un giorno mentre è in macchina, si scontra con un motorino su cui c'è Niki. La ragazza ha diciassette anni, è bella, spiritosa ed intelligente. I due iniziano a conoscersi: il passo dall'amicizia all'amore è veloce... Presto però Elena ritorna e dichiara ad Alex di volerlo sposare. L'uomo cade nella crisi più profonda...

Neanche il tempo di uscire nelle sale che già infuria la polemica ...
Il nuovo film tratto dall'ennesimo romanzo di Federico Moccia trascina con se enormi critiche da più parti.
E non è solo l'amore discutibile e discusso tra un adulto
( interpretato da un ancora bellissimo Raoul Bova ) e una ragazzina 17enne ma anche tutto ciò che è di contorno alla storia principale.
Una sorta di Dirty dancng italiano seconde i critici che hanno visto il film, dove insieme all'amore
discusso e discutibile trovaiamo sesso, droga e rock&roll.
Dove o ti uniformi o sei OUT e dove alla fine (scusate se ve lo svelo) la protagonista un pò più emarginata dagli altri fa una bruttissima fine
( quasi ad evidenziare che oggi o sei IN oppure puoi spararti ).
" Un film diseducativo ? " Non credo si difende l'attore, non era mia intenzione fare una cosa simile.
Ma i giornalisti incalzano : " a 40 anni era veramente necessario partecipare al cast di un film mieloso per ragazzine super-ormonate ? "
" credo che chi non ha visto il film non possa comprendere che c'è ben altro di una storia strappalacrime "

Quello che io so è che questo Federico Moccia deve avere qualche santo in paradiso ...
Possibile che tutto cio' che scrive non solo diventa film ma diventa un cult movie ?
Quello che voglio dire è che sta storia di love story tra adulto-minore l'abbiamo già sentita.

Spiego meglio : Chi di voi ha sentito parlare di "Cardiofitness" ?
Per chi non lo sapesse è un film uscito l'anno scorso tratto da un libro di Alessandra Montrucchio.
AZZ, me lo sono perso direte voi ...

Per l'appunto. Volete sapere di cosa parla ?
Una donna intreccia una relazione con un ragazzo 17enne.
E allora ? Come mai non ne abbiamo mai sentito parlare ?
E' quello che mi chiedo, stesso argomento, entrambi tratti da libri uno passa completamente inosservato, l'altro ci stanno
" brake the balls " per dirla in inglese.

E poi, lo sapete che ho un debole per i ragazzotti. ma volete mettere Federico Costantini a paragone con Raoul Bova ? datemi il primo e tenetevi Raoul ....





Labels: , , , ,




OPSSSSS

Pubblicato da FLAVIO |


Sono incazzato nero !!!!


Labels:




SPAZIO GIOCO

Pubblicato da FLAVIO |


Depressi ? Incazzati col mondo ? allora è l'ora di tirarsi giù da un precipizio o farsi ammazzare da un bruto a forza di calci in faccia, meglio ancora fulminati da un cannone .....
Noooooooo ! fermi, dove andate ? Intendevo per finta con il gioco del martedì ....
Morire o morire, sta a voi scegliere in questo gioco, dovete solo scegliere il modo più scenografico per fare maggior numero di punti.
Vista in maniera positiva è la rivincita di quelli come me , che in questi giochi perdono sempre schiacciati da qualcosa o fulminati da qualcun'altra .... Allora, buon divertimento a tutti

Stickicide 3


Un divertente, originale e simpatico gioco in cui impersonerete degli aspiranti suicidi!
Nei panni di uno stickman, attraverso una serie di quadri sempre diversi, nei quali potrete uccidervi in svariati modi, scegliete voi stessi come suicidarvi ricordando che più la morte sarà brutale e scenica, maggiore sarà il punteggio che otterrete.
Entro il tempo massimo a disposizione, cercate dunque di morire più volte possibili e nei modi più impensati, per realizzare il punteggio più alto.

Per giocare usate le FRECCE direzionali per muovervi, correre e saltare, e la SPACEBAR per entrare e uscire dai veicoli.




Labels:




PRINCIPE CARLO NEL GUINNESBOOK

Pubblicato da FLAVIO |


E alla fine, dopo essere entrato nella storia per essere l'unico uomo al mondo ad avere un'amante più brutta della moglie il principe Carlo è entrato nuovamente, e questa volta ufficialmente, nel guinness dei primati.
Infatti Carlo, nella giornata di ieri, ha festeggiato i 59 anni e 74 giorni di attesa di salire al trono.
Il record precedente era detenuto da Edoardo VII, figlio della regina Vittoria.
E intanto i sondaggi indicano che gli inglesi non amano proprio il loro futuro re e preferirebbero un salto netto generazionale a favore del principe primogenito William.
Ma qual'è la linea di successione inglese ?
Premettiamo che in la linea di successione è stabilita dal Bill of Right del 1689 e dal Act of Settlement del 1701.
In questi due atti è stabilito che i cattolici romani sono automaticamente e definitivamente esclusi dalla successione al trono, e che un sovrano non potrà mai e per nessun motivo sposare una cattolica.
Il sovrano deve essere in comunione con la chiesa d'Inghilterra e giurare di sostenere la successione protestante.

L'attuale linea di successione comincia come segue :
Principe di Galles - Carlo

Principe William di Galles


Principe Harry di Galles


Il duca di York
Principessa Beatrice di York
Principessa Eugenie di York
Il conte di Wessex
Principessa reale
Mr Perrer Phillips
Miss Zara Phillips
Visconte Linley
On Charles Amstrong Jones
Lady Margarita Amstrong Jones
Lady Sarah Chatto

Come si può ben vedere molti sono emeriti sconosciuti ai più .....
Io faccio il tifo per Harry .... Ditene ciò che volete ma essere sempre l'ultima ruota del carro non dev'essere semplice !


Labels: ,




ADORO QUESTA DONNA

Pubblicato da FLAVIO |



Labels: ,




SONO TORNATI - AIUTOOOO

Pubblicato da FLAVIO |



Ebbene si,
anche quest'anno sono tornati.
Attorucoli di quart'ordine che fingono di essere reclusi in una casa e vengono pagati 100 euro al giorno per stare stravaccati su un divano.
Mi viene da piangere !
Ora intendiamoci, la formula del programma poteva anche essere geniale e andare bene una volta, forse a essere benevoli anche due ma adesso bastaaaaaaa !
Grande fratello 8
Dico 8
Sono 8 anni che ci strufugnate i coglioni.
Ma vi rendete conto che chi quest'anno diventa maggiorenne guarda il GF da quando aveva 10 anni ?
E ci stupiamo che i giovani di oggi sono ignoranti, cafoni e portano il cellulare ovunque per filmarsi anche quando vanno in bagno ?
Quest'anno la casa non è più una villetta, e grazie al cielo.
Seconda novità i concorrenti devono costruirsela, e questa credo sia l'unica buona novella, metteteli a lavorare che è tutto di guadagnato, ma non a farsi il condominio, ad asfaltare le strade dovete metterli.
Lasciamo poi stare i personaggi che sono dentro la casa :
Che pur non avendo seguito neanche un secondo di questo programma ormai li conosco tutti.
Quest'anno, novità delle novità c'è un gay nella casa ... e novità delle novità, nessuno sa chi sia ...
come nell'edizione 1,2,3,4,5,6 e 7 .... allora non è poi questa novità.
Però, visto che l'Italia è uno dei paesi più omofobi in Europa ma sotto sotto l'ambiguo tira assai i produttori hanno deciso di ficcarci dentro un transessuale così almeno gli ascolti rimangono alti.
E il mondo GBLT esulta ! Altra dimostrazione che i gay, molti gay, hanno un cervello molto piccolo se non assente.
Che cosa ti esulti, caro ? Che un tuo simile sia stato messo in vetrina come carne da macello ?
Allegria, c'è proprio da esserne soddisfatti.
E poi c'è la carta "sono tutte persone normali" e infatti per convincere i beoti di questo uno dei concorrenti ha un profilo su una community con tanto di foto, ovviamente non foto comuni, ma foto super sexy ( così le ragazzine accorreranno a centinaia ) ...
Insomma, povera Italia.
Altro che crisi di governo. I problemi sono ben altri !


Labels:




27 GENNAIO - PER NON DIMENTICARE

Pubblicato da FLAVIO |


Ho scelto un video creato da una scuola superiore, perchè la speranza è che i nostri giovani possano non vivere più nulla di simile.
27 gennaio - per non dimenticare


Labels:




SE PUO' SERVIRE A QUALCOSA ...

Pubblicato da FLAVIO |


Chi mi conosce sa come io non creda nelle catene e quanto cestini le mail che chiedono donazioni per bambini gravemente malati ...
La difficoltà a reperire informazioni reali in questi casi è tanta.
Oggi farò una eccezione, in quanto so che la storia è reale e tangibile in quanto prima di legerla su Netlog ho vavuto modo di leggerla su "La Stampa".
Chi può farlo e si sente c'è una bambina da aiutare.
Giulia ha 4 anni, non parla e non cammina. L'unica possibilità è una cura disponibile solo negli USA.
Fatemi almeno la cortesia di leggere la sua storia e passare il messaggio nel modo che ritenete più opportuno.
http://www.unasperanzapergiulia.it/


Labels:




INTERNET

Pubblicato da FLAVIO |


Che uso fate della vostra connessione internet ?
Scaricate illegalmente la musica ?
Navigate ore e ore sulle community alla ricerca dall'anima gemella ?
Vagate per youtube alla ricerca di video interessanti ?
Oppure ..... questo filmatino fa per voi !



Ringrazio Keenan per la segnalazione. Grazie di tutto.


Labels:




OMOSESSUALITA' NEL MONDO

Pubblicato da FLAVIO |





Cosa prevedono le leggi nei vari paesi del mondo sull'omosessualità ?
Diamo uno sguardo insieme :

Algeria : illegale - detenzione superiore ai 3 anni
Arabia Saudita : pena di morte
Burundi : illegale
Camerun : illegale
Cina : Punibile secondo la legge "antiteppismo" manca una regolamentazione
Congo : detenzione oltre i 5 anni per crimini contro la famiglia
Isole Cook : illegale solo quella maschile
Corea del Nord : Illegali i rapporti anali tra uomini - oltre 10 anni di detenzione
Cuba : Severa discriminazione ma legale
Emirati Arabi Uniti : detenzione oltre i 14 anni
Etiopia : illegale
Figj : illegale solo quella maschile
Giamaica : illegale solo quella maschile
Gibuti: illegale
Grenada : illegale solo quella maschile
Guinea: detenzione fino a 3 anni
Guyana : detenzione a vita - solo per quella maschile
India : illegale solo quella maschile - detenzione fino a 10 anni
Iran : illegale - pena capitale
Kenia : illegale solo quella maschile - detenzione oltre i 10 anni
Kuwait : illegale
Libano : illegale
Liberia : illegale
Libia : illegale
Malawi : illegale
Malaisya : illegale solo quella maschile - detenzione fino a 20 anni
Maldive : illegale solo quella maschile
Marocco : illegale
Mauritania : illegale - pena di morte
Mongolia : illegale secondo l'articolo del c.p. che vieta l'amorale soddisfacimento dei piaceri
sessuali
Mozambico: illegale solo quella maschile
Namibia : illegale solo quella maschile
Nigeria : illegale - detenzione fino a 14 anni
Pakistan : illegale - detenzione a vita
Qatar : illegale - detenzione fino a 5 anni
Isole salomone : illegale - detenzione oltre i 14 anni
Samoa : illegale
Seychelles : illegale solo per gli uomini
Sierra Leone : illegale solo per gli uomini
Siria : detenzione fino a 3 anni
Somalia : detenzione fino a 3 anni
Stati Uniti : sesso anale illegale in oltre 20 stati
Tanzania : illegale - detenzione fino a 14 anni
Tunisia : illegale - detenzione fino a 5 anni
Uganda : illegale - detenzione a vita
Città del Vaticano : Non esistono leggi specifiche - proibita de factio
Yemen : illegale - pena di morte
Zambia : illegale solo quella maschile - detenzione fino a 14 anni






NEW YORK - Shock nel mondo del cinema: Heath Ledger, uno dei più promettenti attori della nuova generazione e la star de 'I segreti di Brokeback Mountain', è stato trovato morto a New York nell'appartamento dell'attrice Mary Kate Olsen. La polizia sta indagando sulla possibilità di una overdose. Ledger, che aveva 28 anni, avrebbe dovuto tornare sul set per 'The Dark Night', un sequel alla serie di Batman. Aveva recitato anche in 'Monster ball', 'A Knight's Talé e 'The Patriot'.

Il suo utimo ruolo, di cui non era orgoglioso, era stato in 'I'm not There' di Todd Haynes in cui è uno di pool di attori tra cui Cate Blanchett e Richard Gere che interpretano personaggi ispirati a Bob Dylan. Heath Ledger stato trovato morto nell'appartamento di Broome Street a Soho dalla massaggiatrice che era era venuta a trovarlo per un appuntamento. La donna era stata fatta entrare da una cameriera che a sua volta aveva bussato alla porta della camera da letto del giovane attore. Ledger era steso sul letto, nudo e privo di sensi. Le due donne hanno immediatamente chiamato la polizia. Gli agenti non sospettano azioni criminali ma hanno detto di avere trovato pasticche vicine al corpo del giovane.

"Stiamo indagando sulla possibilità di una overdose", ha detto il portavoce della polizia Paul Browne. Mary Kate Olsen, che ha 21 anni ed è famosa come metà di una coppia di due ex bambine prodigio della tv, si trovava in California. Non è chiaro perché Ledger si trovasse in casa sua. Heath Ledger era nato a Perth in Australia e doveva il suo nome, Heathcliffe, al personaggio del romanzo di Emily Bronte Cime Tempestose, amato da sua madre. Il suo ruolo più celebre era stato nel 2005, in 'I segreti di Brokeback Mountain', il film tratto da un racconto di Annie Proulx su due cowboy che si innamorano a dispetto delle convenzioni sociali. Per questa parte Ledger era stato paragonato dai critici a Marlon Brando e Sean Penn ed era stato candidato all'Oscar.

"Magicamente e misteriosamente Ledger sparisce sotto la pelle del suo personaggio", aveva scritto Stephen Holden del New York Times. Sul set de 'I segreti di Brokeback Mountain' Heath Ledger aveva incontrato la sua co-star Michelle Williams e si era innamorato. La love story dei due attori si era svolta sotto i flash dei paparazzi e la coppia aveva avuto una bambina, Matilda Rose, che oggi ha due anni. Heath e Michelle si erano trasferiti a Brooklyn, ma da un anno si erano separati.


Labels:




SPAZIO GIOCO

Pubblicato da FLAVIO |


VI RICORDATE DI TERIS ?
QUESTA E' UNA VERSIONE PIU' MODERNA, IO LA TROVO FORSE UN PO' LENTA PERO' ....

Boom Box


Un nuovo puzzle game in stile Columns, in cui l'obiettivo è posizionare i vari cubi in caduta dall'alto, in modo tale da formare gruppi adiacenti di almeno 3 quadratini dello stesso colore.
Oltre a poter spostare i cubi a destra e sinistra, potrete anche ruotarli per far cambiare posizione ai quadrati colorati al loro interno, in modo da realizzare delle combinazioni più performanti.

Con le FRECCE destra e sinistra spostate i vari cubi, con la FRECCIA in alto ruotate i quadratini colorati, e con quella in basso fate scendere il cubo più velocemente.




Labels:




ANNE GEDDES

Pubblicato da FLAVIO |


Credo non ci sia bisogno di commentare .... le immagini di quest'artista mi lasciano senza fiato



QUESTO POST FUNZIONA COME UN FUMETTO, CLIKKA NEL BOX DELLE FOTO NELL'ANGOLO IN BASSO A DESTRA PER GIRARE PAGINA


Labels:




DELUSO

Pubblicato da FLAVIO |


Deluso,
semplicemente deluso ...
Non arrabbiato, non ferito, non amareggiato ...
solo deluso.
Da come gira il mondo, dall'idizia delle persone, che non capiscono ancora che le parole possono ferire se non uccidere.
forse mi aspetto troppo dal mondo che mi circonda ...
forse ottusamente mi rifiuto di capire che sono un marziano alla scoperta di questo mondo ...
so solo che ci sono attimi infinitamente piccoli, ma pur sempre attimi in cui vorrei sparire, rintanato in un angolo in mezzo alla polvere ...
Novella Cenerentola in balis di una folla impazzita che trascina via le sue scarpe, il suo abito e tutta la carrozza ...
come sempre, per quanto mi sforzi ad essere chiaro i miei pensieri cadono come tonfi pesanti sul tastiera e rimangono criptici, senza possibilità di apertura ...
il problema di stasera è che nonostante ci si trovi nel 2008 ci sono barriere mentali insormontabili, impossibili da fare cadere.
Nel tempo di una vita non è cambiato un cazzo di niente ...
Ci sono persone e persone ... categorie divise ....
In questo caso etero e omosessuali ...
E se qualche etero decide di guardare la persona che c'è dentro un omosessuale, se decide di valicare le barriere, c'è sempre qualcuno pronto a puntargli il dito e accusarlo di omosessualità ...
io ci rinuncio a questo punto ... non posso fare amiciza con qualcuno che viene poi messo alla berlina da un branco di idioti ....
Che senso ha lottare ?
Probabilmente domattina mi passerà ... mi alzo, vedo che il sole è ancora in cielo che sono ancora vivo ... e magari tornerò a sperare in un mondo migliore ...
Per stasera sono e resto deluso


Labels:




NUOVO SIMBOLISMO

Pubblicato da FLAVIO |


Bastaaaaaa ! sono stufo delle solite faccine negli sms
basta con i sorrisi :-)
basta con le pernacchie :-P
basta con le facce tristi :-(
basta con le facce stupite :-0
basta con le facce ^_^

ECCO A VOI

(_!_) Un sedere

(__!__) Un grosso sedere

(!) Un sedere magro

(_._) Un culo piatto

[_T_] Un culo quadrato

(_*_) Un culo che scorreggia

(_o_) Un culo .... esperto

(_O_) Un culo espertissimo

(_@_) Un sedere che si concede solo in webcam

(__) Un sedere chiuso

Ma se preferite le tette ai culi ....

(o)(o) Un seno perfetto

( + )( + ) Un seno al silicone

( * )( * ) Un seno a capezzolo alto

( o Y o ) Seno con push up

(;o )( o; ) Seno morso da Dracula

( - )( - ) Tette schiacciate sul vetro di una doccia

( @ ) ( @ ) Tette concesse solo in web cam


Labels:




JE SUIS VENU TE DIRE ....

Pubblicato da FLAVIO |



Caro Luca,
dopo tanto tempo ho deciso di scriverti,
e ho deciso di farlo da questo mio diario virtuale;
chissà mai che il destino non decida che tu debba leggerlo.
Sono passati 6 lunghi anni, anni di dolore, di scoramento, di ansia
Anni che, come avevo giustamente immaginato, sono trascorsi anche senza di te.
Ho deciso di scriverti questa lettera ieri sera, il freddo tagliente e lo scooter che decide di spegnersi ... proprio sotto la tua finestra.
Angolo a me conosciuto, visto che negli ultimi anni spesso ho parcheggiato lo scooter, sono sceso e ho controllato che il tuo cognome esistesse ancora sulle etichette dei citofoni.
Unico appiglio di un amore nato sotto cattiva stella.
Mi ero ripromesso di aspettare una certa data e di presentarmi quel giorno sotto casa tua con un mazzo di girasoli.
Mi ero ripromesso che ti avrei chiesto solo un abbraccio in cambio, perchè quello che mi interessava che tu sapessi è che il mio amore non è mai mutato e non è mai stato destinato a finire nell'oblio.
Ricordo ancora il tuo viso, il tuo modo di sorridere, di muoverti, di parlare.
Ricordo la sensazione che provavo ogni volta che mi comparivi davanti, il tremore delle gambe, l'abbaglio che scatenava la luce che vedevo uscire dal tuo corpo, il formicolio in pancia.
Ricordo i tuoi occhi fermi a fissarmi e la mia voce tremare.
Ricordo anche che quando il nostro tempo è scaduto e la vita facendo il suo corso, ha deciso di separarci mi sono seduto in riva al fiume a piangere tutte le mie lacrime.
Io che da ca un anno credevo di essere ormai immune al pianto mi sono trovato a versare lacrime come un bambino a cui vola via il palloncino.
E' stato in quel preciso istante che ho deiso che un giorno ti avrei rivelato che ti amavo, forse come non avevo mai amato nessuno in quel momento.
un amore privo di attrazione sessuale, un amore fine a se stesso ...
Una sensazione che mi nasceva dentro e che mi portava a desiderare il tuo benessere ...
ed ecco perchè non ho mai neanche potuto fiatare sui miei sentimenti ... saresti fuggito ....
Solo un abbraccio, e chi mi conosce sa quanto io detesti il contatto fisico ....
Un abbraccio che ho sognato molte volte svegliandomi di soprassalto ma felice .... Un abbraccio avvolgente, caldo, fraterno ...
Perchè quando sei preso da una persona non c'è nulla che conta, ti basta stare insieme a lei ...
Per un certo periodo di tempo ho sperato che dopo aver preso i girasoli e avermi dato l'abbraccio saresti crollato ai miei piedi.
E' incredibile come io insegua delle utopie a volte ...

Caro Luca, sono venuto per dirti che esco dalla tua vita,
ieri sera ho capito che sono troppo codardo per mantenerele promesse fatte a me stesso.
Ho capito che tu fai parte di quel passato e che volente o nolente in quel passato devi rimanere.
Perchè quell'amore per continuare deve rimanere puro e incrollabile.
In fondo forse, perchè se non ho nessuna risposta da parte tua posso continuare ad illudermi che avrebbe potuto essere un si ....
Sappi che non uscirai mai completamente dalla mia vita perchè tu vivi in una parte di me che non potrà mai essere di nessun altro.

Un forte abbraccio . Flavio


Labels:




11 SETTEMBRE - IL CASO DEL NUMERO 11

Pubblicato da FLAVIO |


Molti di noi avranno ricevuto questa mail o comunque avranno letto questo testo da qualche parte ... ebbene oggi con l'aiuto di questo sito smontiamo quella che in linguaggio giornalistico si chiama leggenda metropolitana. La leggenda metropolitana o leggenda urbana consiste in una storia insolita e curiosa raccontata dalla gente, che acquista credibilità passando di bocca in bocca.
La leggenda metropolitana di cui ci occupiamo oggi è il ricorrere del numero 11 negli attentati terroristici dell'11 settembre 2001.
Ecco il testo

1) New York City ha 11 lettere

2) Afghanistan ha 11 lettere

3) Ramsin Yuseb (il terrorista che minacciò di distruggere le Torri gemelle nel 1993) ha 11 lettere.

4) George W Bush ha 11 lettere

5) Le due torri gemelle formano un 11

Questa può essere un pura coincidenza, ma ora si fa più interessante:

1) New York è l'11° stato

2) Il primo aereo schiantatosi contro le torri gemelle era il volo n° 11

3) Il volo n° 11 portava 92 passeggeri. 9+2=11

4) Il volo 77, che si schiantò anche contro le torri, portava 65 passeggeri. 6+5=11

5) La tragedia si verificò l'11 settembre, o 9/11 (data americana) come lo si conosce ora.

6) La data è uguale al numero dell'emergenza americano 911. 9+1+1=11

Coincidenza? Continua a leggere e fatti la tua idea:

1) Il totale del numero delle vittime negli aerei dirottati era 254. 2+5+4=11

2) L'11 settembre è il giorno n° 254 nel calendario dell'anno. 2+5+4=11

Di nuovo...

3) L'attentato di Madrid accadde l'11/03/2004. 1+1+3+2+4=11

4) La tragedia di Madrid accadde 911 giorni dopo quella delle torri gemelle.

Ed è qui che le cose si fanno parecchio misteriose:

Il simbolo + riconosciuto per gli USA, dopo le Stelle&Strisce, è l'Aquila.

Il versetto seguente è preso dal Corano, il Libro Sacro islamico:

"Perchè è scritto che un figlio d'Arabia sveglierà una terribile Aquila. La collera dell'Aquila si sentirà attraverso le terre di Allah, mentre alcune persone tremarono disperate ancora più allietate: perchè la collera dell'Aquila ripulì le terre di Allah e ci fu pace."

Questo è il verso n° 9.11 del Corano.

Non siete ancora convinti? Provate questo e vedete come vi sentirete dopo, a me ha fatto drizzare i capelli:

Apri Microsoft Word ed esegui (FALLO SUL SERIO)

1. Scrivi in stampatello Q33 NY.

E' il n° del primo volo schiantatosi contro le torri gemelle

2. Evidenzia il Q33 NY

3. Cambia la dimensione del carattere in 48.

4. Cambia l'attuale carattere il WINGDINGS 1.

TERRIFICANTE!!!


Ora però il sito che vi ho segnalato fa un pò di chiarezza su tutto

1) New York City ha 11 lettere

Vero. Ma occorre scegliere di aggiungere "City", altrimenti le lettere sono sette.

2) Afghanistan ha 11 lettere

Vero. Ma perché si cita soltanto l'Afghanistan? I dirottatori erano in gran parte sauditi ("Arabia Saudita" ne ha 13), uno veniva dall'Egitto (sei lettere), uno dal Libano (sei lettere) e due dagli Emirati Arabi Uniti (17 lettere). Anche bin Laden è saudita.

3) Ramsin Yuseb (il terrorista che minacciò di distruggere le Torri gemelle nel 1993) ha 11 lettere.

Ha 11 lettere soltanto se si usa una particolare traslitterazione. Non esiste un modo univoco per traslitterare i nomi arabi dall'alfabeto arabo a quello latino. Per esempio, il cognome citato dall'appello può essere scritto Yousef, Yusuf o Youssef, mentre il nome è spesso scritto Ramzi. Ramzi Youssef sono 12 lettere; Ramzi Yusuf sono 10.

Va notato, inoltre, che l'appello scomoda addirittura il nome di uno degli attentatori dell'attacco al World Trade Center del 1993, senza attingere a quelli del ben più disastroso attentato dell'11 settembre 2001.

4) George W Bush ha 11 lettere

Vero. Ma soltanto se si include l'iniziale del secondo nome invece di prendere il secondo nome per intero (Walker).

5) Le due torri gemelle formano un 11

Vero. Ma potrebbero anche essere interpretate come il numero romano 2 e comunque non furono gli unici edifici distrutti l'11 settembre (furono in totale otto; quelli danneggiati sono molto più numerosi).

Questa può essere un pura coincidenza, ma ora si fa più interessante:

1) New York è l'11° stato

Vero. Lo stato di New York fu l'undicesimo a entrare nell'unione, il 26 luglio 1788 (fonte).

2) Il primo aereo schiantatosi contro le torri gemelle era il volo n° 11

Vero.

3) Il volo n° 11 portava 92 passeggeri. 9+2=11

Vero.

4) Il volo 77, che si schiantò anche contro le torri, portava 65 passeggeri. 6+5=11

Falso. Il Volo 77 colpì il Pentagono, non il World Trade Center, e aveva 58 passeggeri (dirottatori compresi). Se invece dei passeggeri consideriamo tutte le persone a bordo, ossia includiamo anche i sei membri dell'equipaggio, arriviamo a 64, non 65. Dei voli che si schiantarono contro le torri, l'American Airlines 11 aveva a bordo 76 passeggeri, 5 dirottatori e 11 membri d'equipaggio, per cui un 11 salta fuori in qualche modo, ma non nel totale, che è 92; lo United Airlines 175 aveva invece a bordo effettivamente 65 persone: 51 passeggeri, 5 dirottatori e 9 membri d'equipaggio. Però accettare il volo 175 al posto del 77 indicato nell'appello significa forzare il testo dell'appello stesso.

5) La tragedia si verificò l'11 settembre, o 9/11 (data americana) come lo si conosce ora.

Ovviamente vero.

6) La data è uguale al numero dell'emergenza americano 911. 9+1+1=11

Vero.

Coincidenza? Continua a leggere e fatti la tua idea:

1) Il totale del numero delle vittime negli aerei dirottati era 254. 2+5+4=11

Falso. Facciamo due conti:

  • Volo 77: 6 di equipaggio, 53 passeggeri, 5 dirottatori (totale 64)
  • Volo 11: 11 di equipaggio, 76 passeggeri, 5 dirottatori (totale 92)
  • Volo 175: 9 di equipaggio, 51 passeggeri, 5 dirottatori (totale 65)
  • Volo 93: 7 di equipaggio, 33 passeggeri, 4 dirottatori (totale 44)

Il totale generale è 64+92+65+44 = 265. Undici (ironia della sorte) in più di quello che dice l'appello, e 2+6+5 fa 13, non 11. Potreste obiettare che il conto dipende da cosa si intende per "vittime". I dirottatori sono vittime? Ma anche togliendo i 19 dirottatori, si arriva a 246, e 2+4+6 fa 12, non 11.

2) L'11 settembre è il giorno n° 254 nel calendario dell'anno. 2+5+4=11

Vero (negli anni non bisestili).

Di nuovo...

3) L'attentato di Madrid accadde l'11/03/2004. 1+1+3+2+4=11

Vero.

4) La tragedia di Madrid accadde 911 giorni dopo quella delle torri gemelle.

Falso. Accadde 912 giorni dopo. Per far quadrare i conti bisogna scegliere il numero di giorni compreso fra i due attentati, che è appunto 911, ma è una scelta ovviamente arbitraria.

Ed è qui che le cose si fanno parecchio misteriose:

Il simbolo + riconosciuto per gli USA, dopo le Stelle&Strisce, è l'Aquila.

Il versetto seguente è preso dal Corano, il Libro Sacro islamico:

"Perchè è scritto che un figlio d'Arabia sveglierà una terribile Aquila. La collera dell'Aquila si sentirà attraverso le terre di Allah, mentre alcune persone tremarono disperate ancora più allietate: perchè la collera dell'Aquila ripulì le terre di Allah e ci fu pace."

Questo è il verso n° 9.11 del Corano.

Falso. Il versetto 11 del capitolo 9 del Corano recita tutt'altro: "11. Se poi si pentono, eseguono l'orazione e pagano la decima, siano vostri fratelli nella religione. Così esponiamo chiaramente i Nostri segni per gente che comprende" (fonte).

Non siete ancora convinti? Provate questo e vedete come vi sentirete dopo, a me ha fatto drizzare i capelli:

Apri Microsoft Word ed esegui (FALLO SUL SERIO)

1. Scrivi in stampatello Q33 NY.

E' il n° del primo volo schiantatosi contro le torri gemelle

Falso. Il primo aereo a colpire il World Trade Center fu il Volo 11, il cui numero di registro era N334AA.

2. Evidenzia il Q33 NY

3. Cambia la dimensione del carattere in 48.

4. Cambia l'attuale carattere il WINGDINGS 1.

Il risultato che si dovrebbe ottenere è quello mostrato qui sotto: un aereo che si dirige verso due "torri" (in realtà sono fogli di carta), un teschio (simbolo di morte) e la stella di Davide ("prova" di un coinvolgimento israeliano o ebraico).

Il font Wingdings è ancora in circolazione, ma è stato sostituito dal Webdings sin dal 1997, dopo la "scoperta" di un presunto messaggio antiebraico (un teschio, una stella di Davide e una mano col pollice alzato) nei simboli corrispondenti alle lettere NYC (iniziali di New York City).


A voi giudicare




Labels:




CONSIGLI PER LA LETTURA

Pubblicato da FLAVIO |


Sempre vagando su Netlog ( Ormai ne sono prigioniero ) ho trovato questo interessante profilo
Il giovane in questione ha scritto un libro che nella home page del suo sito
presenta in questo modo ....

Può un topo rischiare la vita per salvare una comunità di gatti?
Se questo topo si chiama Oreste... sì!
Topo Oreste e la grande città, una favola moderna sulla solidarietà, l'amicizia e, naturalmente, l'amore.

Un po' racconto per l'infanzia, un po' "cartone animato", questo romanzo breve (o racconto lungo, fate voi...) si presta ad una duplice lettura: quella più immediata, diretta appunto al pubblico più giovane, in cui risalta il senso dell'avventura, del pericolo, del coraggio e dei grandi valori. L'altra lettura invece, un po' più profonda, è rivolta ad un pubblico più adulto, e riguarda le contraddizioni dei sentimenti, le difficoltà nei rapporti sociali, la possibilità di superarle, la spinta a cercare soluzioni non-violente che però, ahimè, non sempre sono efficaci (e qui si potrebbe aprire un lungo dibattito).

Un libro per tutti quindi: per far addormentare i bimbi la sera e per far rilassare e riflettere i grandi.

Nella speranza di aver suscitato un po' di curiosità dentro di voi, non resta che augurarvi... buona lettura!


Voi sapete quanto io viaggi molto nell'underground delle cose e come mi piaccia mettervi a conoscenza di artisti emergenti che secondo me meritano un'occhiata.
Dal sito è anche possibile prenotare direttamente il libro ... mentre io lo ordino voi magari fateci un pensierino sopra e poi fatemi sapere


Labels:




PLAYING CHICKEN

Pubblicato da FLAVIO |





Si chiama playing chicken ed è il nuovo fenomeno che spopola su youtube e affini.
Una ferrovia, un treno in arrivo e dei ragazzi fermi immobili sui binari che si scansano all'ultimo minuto, o peggio si sdraiano sui binari e aspettano che il treno passi loro sopra.
Il tutto ovviamente ripreso da una telecamera per poter essere immesso in rete.
Quando la voglia di apparire sfiora la morte.
In Inghilterra c'è preoccupazione altissima per questa nuova Tendenza e si teme che la diffusione tramite internet dei filmati possa spingere altri giovani all'emulazione.
Ma cosa ci trovano di così bello ? Quale sensazione da il rumore di un treno che potrebbe stritolarti tra le ruote ?
Possibile che non riescano a capire il confine tra gioco e vita ?
Si stima che ogni anno ci siano ca 6000 vittime solo dovute a questi giochi of limits.
Perchè il playing chicken è solo l'ultimo dei giochi estremi ....
Segno che il mondo è sempre più alla deriva, che i giovani di oggi non hanno più un minimo di cervello o che noi adulti non abbiamo saputo passar loro alcun valore ?


Labels: ,




SPAZIO GIOCO

Pubblicato da FLAVIO |


The Domino Knight


Un originale gioco di Domino, in cui l'obiettivo è collegare le due tessere di ogni quadro utilizzando i tasselli a disposizione, e formando un percorso continuo secondo le regole classiche del gioco.
Prima di chiudere un percorso, e quindi unire le due tessere iniziali, assicuratevi di non aver lasciato fuori dal tragitto nessuna moneta o oggetto importante, o il quadro non sarà considerato completato.

In basso, sul lato sinistro dello schermo, avrete a disposizione 5 possibilità di scarto automatico (cliccandoci sopra potrete attivare il martello e distruggere una delle tessere posizionate in precedenza).
Per giocare, con il MOUSE selezionate e trascinate le tessere nel quadro di gioco e con il CLICK sinistro posizionatele nel punto desiderato; per ruotarle, prima di disporle a terra, usate le SPACEBAR.




Labels:




IL NOSTRO CERVELLO

Pubblicato da FLAVIO |



Giracchiando qui e là per internet ho trovato sul netlog ed esttamente su questo profilo questo test che dimostra come il nostro cervello sia molto più complesso di quello che pensiamo ...
Vi avverto, non dovete usare carta o altre cose, solo la vostra mente.
Questo test è la dimostrazione che il nostro cervello ha dei difetti standard.
Per la cronaca - io faccio parte della massa - il mio cervello ha lo stesso difetto di tutti.
Se avete voglia di dirmi come va a voi basta che commentiate il post ... ma ormai non ve lo dico neanche più ... pronti ?
Partiamo !

TEST n° 1

È stato scoperto che il nostro cervello ha un BUG.
Segue un piccolo esercizio di calcolo mentale!!!
Questo calcolo deve essere fatto MENTALMENTE e RAPIDAMENTE, senza usare calcolatrice o carta e penna!
Sii onesto ... fai i calcoli mentalmente..



Hai 1000, aggiungi 40.








Aggiungi ancora 1000.







Aggiungi 30






e di nuovo 1000










Aggiungi 20.








Aggiungi ancora 1000 e poi









10.





Qual è il totale?











La risposta sta più in basso




Il tuo risultato È 5000..









La risposta esatta è 4100!!!!!!!!!!

Se non ci credi ripeti i calcoli con la calcolatrice!

Ciò che accade è che la sequenza decimale confonde il nostro cervello, che salta naturalmente al decimale più alto (centinaia anziché decine).





TEST n° 2

Rapido e impressionante:
Conta quante lettere 'F' ci sono nel testo seguente senza usare il mouse.


FINISHED FILES ARE THE
RESULT OF YEARS OF SCIENTIFIC
STUDY COMBINED WITH
THE EXPERIENCE OF YEARS


Hai contato?

Leggi di sotto solo dopo aver contato le 'F'. OK?




Quante sono???

3???

Forse 4???


Sbagliato! Sono 6!!!


Torna sopra e leggi ancora una volta!
La spiegazione sta di seguito:
il cervello non riesce a processare la parola 'OF'.
Da matti, no?
Chi conta tutte le 'F' la prima volta è un GENIO!

3 è normale, 4 è raro, 5 ancora più raro, 6 quasi nessuno!





TEST n° 3

Sono diverso? Fai il test!
Qualche volta vi siete già chiesti se siamo proprio diversi o se pensiamo la stessa cosa?

Fai questo esercizio di riflessione e troverai la risposta!

Segui le istruzioni e rispondi alle domande, una per volta, MENTALMENTE e il più rapidamente possibile, ma non andare avanti senza aver risposto alla precedente. E sorprenditi con la risposta!!!

Adesso rispondi, una per volta:

Quanto fa:


15+6


3+56


89+2


12+53


75+26


25+52


63+32


Si, i calcoli mentali sono difficili, ma adessso viene il bello. Sii persistente e prosegui.


123+5


Adesso:

PENSA SUBITO AD UN ATTREZZO E AD UN COLORE!

Continua ancora a pensare ad un attrezzo ed un colore.... pensa intensamente





Hai pensato ad un martello rosso, non è vero?

Se no, fai parte del 2% della popolazione che è sufficientemente differente per pensare ad altre cose.

Il 98% della popolazione risponde 'martello rosso' quando sta risolvendo questo esercizio.
Qualunque sia la spiegazione di ciò, manda questa e-mail ai tuoi amici per vedere se loro sono normali o meno!


Labels: ,




APPARENZE

Pubblicato da FLAVIO |


A volte le apparenze e i pregiudizi sono DECISAMENTE negativi ecco alcuni esempi:


1) Se conosceste una donna che si trova in stato interessante (è incinta), che ha gia'otto figli, tre dei quali sono sordi, due sono ciechi, uno e' ritardato mentale e lei stessa ha la sifilide, le consigliereste di abortire?
Leggete la prossima domanda prima di rispondere a questa.



2) E' tempo di eleggere un leader mondiale e voi siete chiamati a votare.
Queste sono le informazioni relative ai tre candidati:
Candidato A: il suo nome viene associato con quelli di politici
corrotti ed inoltre egli e' solito consultare degli astrologi. Ha avuto due amanti. Fuma una sigaretta dopo l'altra e beve da 8 a 1 0 Martini al giorno.
Candidato B: e' stato licenziato dal lavoro due volte, dorme fino a tardi, faceva uso di oppio all'università e consumava un quarto di bottiglia di whisky ogni notte.
Candidato C: E' un eroe decorato di guerra. E' vegetariano, non fuma, di tanto in tanto si fa una birra e non ha mai avuto relazioni extraconiugali.
Quale dei tre candidati eleggereste?
Prima decidete e poi controllate la risposta







Il candidato A e' Franklin D. Roosevelt

Il candidato B e' Winston Churchill

Il candidato C e' Adolph Hitler



...E a proposito.....la risposta alla domanda dell'aborto....se avete risposto di si...
avete appena ucciso Beethoween


Labels:




SCANDALO THYSSEN KRUPP

Pubblicato da FLAVIO |




Ancora notizie sul caso Thyssse krupp come se non bastasse il rogo che all'inizio di dicembre ha spazzato via 7 intere famiglie trascinando nelle fiamme i capifamiglia, unico reddito per mogli e bambini.
I ns parlamentari che siedono alla camera dei deputati sono stati chiamati ad aprire una sottoscrizione per le famiglie delle vittime.
Alla vigilia di Natale i 630 deputati avevano raccolto in totale 1300 euro.
Si, non ho sbagliato io, c'è scritto 1300.
resosi conto che le critiche sarebbero state feroci hanno deciso di fare un altro piccolo contributo arrivando, pensate, a ben 6000 euro.
Circa 9 euro a testa
:o
I gruppi parlamentari hanno poi aggiunto qualcosina fino a far liebitare la cifra a 12 mila euro.
12mila diviso 7 famiglie .... 1500 euro ca a famiglia ?
Io non ho parole ...

Aggiungo solo per completezza quanto guadagnano i parlamentari, così capiamo tolti i 9 euro versati quanto è rimasto del loro stipendio di dicembre

Indennità parlamentare
L'indennità, prevista dalla Costituzione all'art. 69, è determinata in base alla legge n. 1261 del 31 ottobre 1965. È fissata in misura non superiore al trattamento complessivo massimo annuo lordo dei magistrati con funzioni di presidente di Sezione della Corte di Cassazione ed equiparate.
L’indennità è corrisposta per 12 mensilità. L'importo mensile è pari a 5.941,91 euro, al netto delle ritenute previdenziali (€ 833,10) e assistenziali (€ 559,54) della quota contributiva per l’assegno vitalizio (€ 1.069,35) e della ritenuta fiscale (€ 4.030,42).


Diaria
Viene riconosciuta, a titolo di rimborso delle spese di soggiorno a Roma, sulla base della stessa legge n. 1261 del 1965.
La diaria ammonta a 4.003,11 euro mensili. Tale somma viene ridotta di 206,58 euro per ogni giorno di assenza del deputato da quelle sedute dell'Assemblea in cui si svolgono votazioni, che avvengono con il procedimento elettronico.
È considerato presente il deputato che partecipa almeno al 30 per cento delle votazioni effettuate nell'arco della giornata.


Rimborso per spese inerenti al rapporto tra eletto ed elettori
A titolo di rimborso forfetario per le spese inerenti al rapporto tra eletto ed elettori, al deputato è attribuita una somma mensile di 4.190 euro, che viene erogata tramite il gruppo parlamentare di appartenenza.
Ai deputati non è riconosciuto alcun rimborso per le spese postali a decorrere dal 1990.


Spese di trasporto e spese di viaggio
I deputati usufruiscono di tessere per la libera circolazione autostradale, ferroviaria, marittima ed aerea per i trasferimenti sul territorio nazionale.
Per i trasferimenti dal luogo di residenza all'aeroporto più vicino e tra l'aeroporto di Roma-Fiumicino e Montecitorio, è previsto un rimborso spese trimestrale pari a 3.323,70 euro, per il deputato che deve percorrere fino a 100 km per raggiungere l'aeroporto più vicino al luogo di residenza, ed a 3.995,10 euro se la distanza da percorrere è superiore a 100 km.
I deputati, qualora si rechino all’estero per ragioni di studio o connesse all’attività parlamentare, possono richiedere un rimborso per le spese sostenute entro un limite massimo annuo di 3.100,00 euro.


Spese telefoniche
I deputati dispongono di una somma annua di 3.098,74 euro per le spese telefoniche. La Camera non fornisce ai deputati telefoni cellulari.


Assistenza sanitaria
Il deputato versa mensilmente, in un apposito fondo, una quota del 4,5 per cento della propria indennità lorda, pari a 559,54 euro, destinata al sistema di assistenza sanitaria integrativa che eroga rimborsi secondo quanto previsto da un tariffario.

Assegno di fine mandato
Il deputato versa mensilmente, in un apposito fondo, una quota del 6,7 per cento della propria indennità lorda, pari a 833,10 euro. Al termine del mandato parlamentare, il deputato riceve l'assegno di fine mandato, che è pari all'80 per cento dell'importo mensile lordo dell'indennità, per ogni anno di mandato effettivo (o frazione non inferiore ai sei mesi).

Assegno vitalizio
Anche in questo caso, il deputato versa mensilmente una quota - l'8,6 per cento, pari a 1.069,35 euro - della propria indennità lorda, che viene accantonata per il pagamento degli assegni vitalizi, come previsto da un apposito Regolamento approvato dall'Ufficio di Presidenza il 30 luglio 1997.

In base alle norme contenute in tale Regolamento, il deputato riceve il vitalizio a partire dal 65° anno di età. Il limite di età diminuisce fino al 60° anno di età in relazione agli anni di mandato parlamentare svolti.

Lo stesso Regolamento prevede la sospensione del pagamento del vitalizio qualora il deputato sia rieletto al Parlamento nazionale ovvero sia eletto al Parlamento europeo o ad un Consiglio regionale.

L'importo dell'assegno varia da un minimo del 25 per cento a un massimo dell'80 per cento dell'indennità parlamentare, a seconda degli anni di mandato parlamentare.

Sommando approssimativamente le varie cifre, otteniamo un Compenso Totale di circa

€ 15.000,00 Mensili

POLITICI ... VERGOGNATEVI


Labels: ,




1000 EURO ( ? )

Pubblicato da FLAVIO |



Sarà la stanchezza del periodo natalizio appena passato per la cassiera o il sistema è veramente ingegnoso ?

E' riuscita a 'piazzare' una banconota da mille euro acquistando in un negozio nel Sud della Germania profumi e bagnoschiuma per circa 200 euro, ha intascato il resto ed e' anche tornata nel negozio per ringraziare l'ingenua cassiera. Quest'ultima, ha raccontato la polizia tedesca, naturalmente non si e' accorta di niente: ne' che le banconote da mille euro non esistono, ne' che su quel particolare biglietto c'erano in bella mostra immagini di donne nude. Nella profumeria di Waiblingen, un piccolo centro del Baden-Wuerttemberg, una regione nel Sud della Germania, l'abile truffatrice ha chiesto consigli alla cassiera sui migliori prodotti di cosmetica e, con la massima naturalezza, ha pagato con la sua maxi-banconota.

Probabilmente, la donna aveva gia' la battuta pronta se la cassiera si fosse accorta della truffa, ma alla vista degli 800 euro di resto non ha battuto ciglio, ha messo il denaro nella borsetta insieme al regolare scontrino ed e' uscita indisturbata. Qualche minuto dopo, con la sua solita freddezza, la truffatrice e' tornata nella profumeria ed ha lasciato una scatola di cioccolatini per la cassiera, dicendo che voleva ringraziarla per i suoi buoni consigli. (ANSA)

E voi, quanto ne sapete sull'euro ? Vi sareste fatti fregare ?
Testate la vostra conoscenza andando QUI






Labels: ,




PREVISIONI DELLE STELLE

Pubblicato da FLAVIO |


Primo mese dell'anno ...
e gli astrologi su giornali e tv si danno da fare per dirci che cosa ci succederà di bello
( o di brutto ) nei prossimi 365 giorni.
In caso voi vi foste persi la cronaca del 2007 vi faccio un breve riassunto su quello che avevano previsto gli strologi .

* Pace tra Israele e Palestina

* Carla Bruni torna con il suo fidanzato storico

* Apocalittica guerra negli Urali con conseguente esodo della popolazione

* Anno super positivo per le borse di tutto il mondo

* La regina Elisabetta muore cadendo da cavallo

* Serenità nel governo Prodi

* Segolene Royale stravince le elezioni presidenziali francesi

* Anno nero per Simone Cristicchi con conseguente fine carriera

* Rinnovamento radio-televisivo

* Mancata nascita del nuovo partito democratico


Ehmmm .... Uhmmmm ... Insomma ....
Scusate un secondo .... vado a buttare Astra nella raccolta carta ....


Labels:




CARO FIGLIO

Pubblicato da FLAVIO |


Caro figlio, sento il desiderio di scriverti.
Non so se sari maschio o femmina, comunque sarà ti accetterò così come sei.
Ti appresti ad affrontare una prova difficile e piena di ostacoli : la vita.
Non so se ti piacerà o un giorno mi rinfaccerai il fatto che non mi hai chiesto di venire al mondo.
Avresti ragione, nessuno sceglie di venire al mondo, io l'avrò scelto per te e sicuramente sceglierò ancora per te, altre centinaia di volte.
Non odiarmi per questo, ogni mia scelta sarà per il tuo bene.
Tu potrai eventualmente scegliere
di toglierti la vita che io ti ho dato, ma spero ti accorga da solo che la morte non è ( ne mai potrà essere ) la risoluzione dei tuoi problemi.
Ti chiedo di non mollare mai, di essere coraggioso ma non sbruffone, di essere gentile ma non debole, di essere generoso ma non fesso.
Ama gli altri, sii onesto con chi è onesto con te, e siilo anche con chi non lo è nei tuoi riguardi.
Se sarai bello non usare la tua bellezza per scopi viscidi e non usare la bellezza come arma,
la bellezza prima o poi, svanisce.
Ti troverai davanti a infinite scelte, spero riuscirai a capire che, spesso, la via più semplice non è quella da percorrere.
Ti troverai in momenti in cui ti sentirai solo, non escludermi dalla tua vita, neanche allora.
ci saranno casi in cui sbaglierò e vorrei essere comunque perdonato, io perdonerò te quando sbaglierai.
Ti troverai di fronte all'amore, non scappare, anche se credi che i tuoi sentimenti siano sbagliati.
Coltiva le amicizie e lascia alle tue spalle tutte le delusioni, gli amici a volte, sono indispensabili.
Sii sempre generoso con tutti, e non aspettarti nulla in cambio. Tutto ciò che tornerà indietro sarà linfa vitale.
Non spaventarti di fronte alla morte, tocca a tutti, prima o poi.
Io non so cosa ci sia dopo, ma so che se avrai vissuto bene non ti importerà di morire.
Non pretendere di cambiare il mondo, il mondo cambia da se, anche se magari non come vorremmo.
Non odiare, e non ricorrere alla violenza.
L'odio chiama odio e la violenza è sorella della disperazione.
Non ridere dei più deboli e non invidiare i più forti : Ognuno di noi è unico e quindi insostituibile.
Spero il tuo viaggio sia più agevole del mio, se non lo sarà cercherò di pararti i colpi, ma tu ... VIVI.
Spero di non averti spaventato, piccolo mio, spero tu possa un giorno, esistere, nascere, crescere al mio fianco. Io ti aspetto ....


Labels:




AMICI

Pubblicato da FLAVIO |


Ho ricevuto , come molti questa mail ......
che molti di voi oggi riceveranno da me ... Intanto la riporto qui

RICORDA SEMPRE.... Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile incontrare qualcuno al quale tu possa andare bene così come sei. Quindi: vivi come ti dice il cuore... fai tutto ciò che senti di buono...una vita è un'opera di teatro senza prove generali!quindi: canta ridi, balla, vivi intensamente ogni momento della tua vita...Prima che cali il sipario e l'opera finisca senza applausi. Charlie Chaplin disse che: 'ci vuole un minuto per notare una persona speciale, un'ora per apprezzarla, un giorno per volerle bene, ma poi tutta una vita per dimenticarla'. Spedisci questa frase alle persone che non dimenticherai mai e ricordati di Spedirla anche a chi te l'ha mandata se lo vuoi. E' un piccolo messaggio per far loro sapere che non li dimenticherai mai. Se non la spedisci a nessuno , significa che vai di fretta e hai dimenticato i tuoi amici. Il tempo di vivere e amare... UN AMICO E' UN SOLE SENZA TRAMONTO


Labels:




PENSAVO ...

Pubblicato da FLAVIO |


Pensavo che arrivato a 30 anni sarei stato immune dal fare stronzate ...
e invece a volte mi rivelo molto più immaturo di quanto lo sarebbe un bambino dell'asilo ...
Insomma .. alla fin fine l'ho combinata anche stavolta.
Ho creato un falso account Smiley ( io che sono un
convinto antifake )
e sotto mentite spoglie femminili ho cominciato a vagare
per profili maschili senza corrrere il rischio di essere insultato.
in questo mio eterno girovagare sono entrato/a in contatto
con un ragazzo molto carino e molto disponibile
e alla fin fine mi sono fatto/a trascinare su msn.
E' increbile come negli angoli più remoti della terra
e del web a volte tu riesca ad incontrare delle persone così belle ....
Quando scrivi una cosa e schiacci invio e la cosa compare scritta due volte,
perchè l'altra persona l'ha pensata e scritta e in contemporanea a te ...
Quando la tua idea è anche la sua, quando i tuoi pensieri hanno due dimore
( la tua e la sua testa ).
Ovviamente dopo un paio di giorni
ho cominciato a capire che la situazione mi stava sfuggendo di mano ...
ho cominciato a non dormire, a mangiare poco nulla
a scomparire dal mio account ufficiale e dai miei amici
per stare sul contatto fittizzio creato al volo per l'occasione.
Dopo 3 gg passati come un fantasma ho deciso di troncare di netto
spezzando in mille pezzi il mio cuore e peggio ancora il suo ...
Forse aveva ragione chi mi consigliava di dire la verità,
metterlo di fronte al fatto compiuto e sperare nel miracolo di una amicizia .....
e prepararsi ad una valanga di insulti ....
invece ho optato per l'ultima bugia straziandomi l'anima ....
Di fronte ai suoi : non ti lascerò mai andare via, non accetterò mai il tuo addio,
mi stai uccidendo e non lo sai ... mi è venuto però spontaneo chiedermi se il sesso conti veramente con l'amore .... alla fin fine aldilà delle bugie dovute riguardo al mio sesso sono sempre stato io ...
ho usato le mie parole, i miei pensieri ... la mia testa ....
sarebbe bello potersi innamorare solo della testa di una persona ....
Invece ora mi trovo qui con rimpianti e rimorsi ...
E' brutto da dirsi, ma tra gay via web è molto difficile creare un qualche legame ... su msn il discorso tipo ( nel 95% dei casi ) è questo :

Ciao, sei molto carino ... hai foto ?

No, mi spiace

ah ok ... hai cam ?

No, non la uso

ah ok ... ciao



Smiley Smiley

Pensavo di essere cresciuto ma sono più bambino di prima Smiley


Labels:




SPAZIO GIOCO

Pubblicato da FLAVIO |


Siete riusciti a completare l'ultimo gioco che vi ho dato ... e chi lo sa ... i commenti scarseggiano ancora ....
Oggi torniamo un pò bambini .... Vi ricordate "trova le differenze"
Ebbene, ladies and gentelman ... ecco a voi .... la versione moderna.
Buon divertimento

Spot The Difference - Art Edition


Un 'aguzza la vista' in stile manga, colorato e divertente in cui ancora una volta dovrete trovare le differenze tra le coppie di immagini messe a confronto.
Le scene rappresentate sono talmente uguali tra di loro che non sempre riuscirete a scoprire gli elemeni che le differenziano l'una dall'altra.
A volte sul totale delle differenze vi sarà richiesto di scoprirne un numero minimo, ma con un pò di concentrazione in più riuscirete a scoprirle tutte nel tempo massimo a disposizione.

Per giocare dovrete semplicemente usare il CLICK del mouse per selezionare i punti dell'immagine di destra, in cui noterete delle differenze con l'altra immagine.




Labels:




HO CAPITO

Pubblicato da FLAVIO |


Il 2007 è stato un annus horribilis ... che però mi ha aiutato a capire tante cose ....
Ho capito
che la gioia dura un attimo, la tristezza è infinita
Ho capito
che chi semina vento raccoglie tempesta
che tutte le volte che ti arrabbi è un sorriso mancato
Ho capito
che tra migliaia di porte sbattute in faccia, ci sarà un portone aperto
Ho capito
che in nessun modo potrai trattenere chi vuole sparire dalla tua vita e
che la vita è breve per sprecarla con rimpianti
ho capito
che il vero amico è quello che spietatamente ti dice la verità
Ho capito
che i guai arrivano da soli senza bisogno di cercarli
Ho capito
che non c'è posto più bello che casa propria
Ho capito
che devo essere più buono con me stesso e meno con gli altri
Ho capito
che l'amicizia è un prestito
e ha bisogno di essere contraccambiata
Ho capito
che vedrò ancora migliaia di persone passarmi accanto
ma che solo poche decine sono quelle "giuste" per me
Ho capito
che la gente ti giudica solo dall'aspetto che hai
e che le PERSONE riescono a vederti dentro.
Ho capito
che quando tocchi il fondo è probabile che tu debba ancora scavare
e che quando pensi di essere sereno accade sempre qualcosa.
Ho capito
che chi elemosina amore
farà morire l'anima di inedia
Ho capito
che tutto si può comprare, tranne la salute
Ho capito
che l'unico su cui devo contare sono io


E ho capito che il tempo fugge
... e noi siamo solo chicchi di sabbia dentro una clessidra


Labels:




NASCONDINO

Pubblicato da FLAVIO |


DIRETTAMENTE DA QUI copio e incollo

Raccontano che un giorno si riunirono in un luogo della terra tutti i sentimenti e le qualità degli uomini.

Quando la noia si fu presentata per la terza volta,
la pazzia come sempre un po' folle propose: "giochiamo a nascondino!".
L'interesse alzò un sopracciglio e la curiosità senza potersi contenere chiese:
"a nascondino? di che si tratta?"
"é un gioco -spiegò la pazzia - in cui io
mi copro gli occhi e mi metto a contare fino a 1000000
mentre voi vi nascondete, quando avrò
terminato di contare il primo di voi che scopro
prenderà il mio posto per continuare il gioco".

L'entusiasmo si mise a ballare, accompagnato dall'euforia.
L'allegria fece tanti salti che finì per
convincere il dubbio e persino l'apatia,
alla quale non interessava mai niente... però non tutti
vollero partecipare.
La verità preferì non nascondersi.
Perché se poi tutti alla fine la scoprono?
La superbia pensò che fosse un gioco molto sciocco
(in fondo ciò che le dava fastidio era che non fosse stata una sua idea)
e la codardia preferì non arricchirsi.

"UNO, DUE, TRE..." -cominciò a contare la pazzia.
La prima a nascondersi fu la pigrizia che si lasciò cadere
dietro la prima pietra che trovò sul percorso.
La fede volò in cielo e l'invidia si nascose all'ombra del trionfo
che con le proprie forze era riuscito a salire sull'albero più alto.
La generosità quasi non riusciva a nascondersi.
Ogni posto che trovava le sembrava meraviglioso per qualcuno dei suoi amici.
Che dire di un lago cristallino? Ideale per la bellezza.
Le fronde di un albero? Perfetto per la timidezza.
Le ali di una farfalla? Il migliore per la voluttà.
Una folata di vento? Magnifico per la libertà. Così la generosità finì per nascondersi in un raggio di sole.
L'egoismo, al contrario trovò subito un buon nascondiglio,
ventilato, confortevole e tutto per sé.
La menzogna si nascose sul fondale degli oceani
(non e' vero, si nascose dietro l'arcobaleno!).
La passione e il desiderio al centro dei vulcani. L'oblio...non mi ricordo...dove?

Quando la pazzia arrivò a contare 999999
l'amore non aveva ancora trovato un posto dove nascondersi
poiché li trovava tutti occupati;
finché scorse un cespuglio di rose e alla fine decise
di nascondersi tra i suoi fiori.
"un milione!" - contò la pazzia.
E cominciò a cercare.
La prima a comparire fu la pigrizia, solo a tre passi da una pietra.
Poi udì la fede, che stava discutendo con Dio su questioni di teologia,
e sentì vibrare la passione e il desiderio dal fondo dei vulcani.
Per caso trovò l'invidia e poté dedurre dove fosse il trionfo.
L'egoismo non riuscì a trovarlo: era fuggito dal suo nascondiglio essendosi accorto che c'era un nido di vespe.
Dopo tanto camminare, la pazzia ebbe sete e nel raggiungere il lago scoprì la bellezza.
Con il dubbio le risultò ancora più facile, giacché lo trovò seduto su uno steccato senza avere ancora deciso da che lato nascondersi.

Alla fine trovò un po' tutti:
il talento nell'erba fresca,
l'angoscia in una grotta buia,
la menzogna dietro l'arcobaleno
e infine l'oblio che si era già dimenticato che stava giocando a nascondino.
Solo l'amore non le appariva da nessuna parte.
La Pazzia cercò dietro ogni albero, dietro ogni pietra,
sulla cima delle montagne e quando stava per darsi per vinta
scorse il cespuglio di rose e cominciò a muovere i rami.
Quando, all'improvviso, si udì un grido di dolore:
le spine avevano ferito gli occhi dell'amore!
La pazzia non sapeva più che cosa fare per discolparsi; pianse,
pregò, implorò, domandò perdono e alla fine gli promise che sarebbe diventata la sua guida.

Da allora, da quando per la prima volta si giocò a nascondino sulla terra,
l'amore e' cieco e la pazzia sempre lo accompagna...


Labels:




Cerca nel blog

Online da
giorni!
Preleva

ETICHETTE

COMMENTI PIU' RECENTI