TESTAMENTO BIOLOGICO

Pubblicato da FLAVIO |




Rispettiamo l'Articolo 32 della Costituzione

Il Parlamento, con molti anni di ritardo e sull'onda emotiva
legata alla drammatica vicenda di Eluana Englaro,
si prepara a discutere e votare una legge sul testamento biologico.

Dopo quasi 15 anni di discussioni, chiediamo che il Parlamento
approvi questo importantissimo provvedimento
che riguarda la vita di ciascun cittadino.

Il Parlamento, dove siedono i rappresentanti del popolo,
deve infatti tenere conto dell'orientamento generale degli italiani.

Rivendichiamo l'indipendenza dei cittadini nella scelta delle terapie,
come scritto nella Costituzione.

Rivendichiamo tale diritto per tutte le persone,
per coloro che possono parlare e decidere,
e anche per chi ha perso l'integrità intellettiva e non può più comunicare,
ma ha lasciato precise indicazioni sulle proprie volontà.

Chiediamo che la legge sul testamento biologico
rispetti il diritto di ogni persona a poter scegliere.

Chiediamo una legge che dia a chi lo vuole,
e solo a chi lo vuole, la possibilità di indicare,
quando si è pienamente consapevoli e informati,
le terapie alle quali si vuole essere sottoposti,
così come quelle che si intendono rifiutare,
se un giorno si perderà la coscienza e con essa la possibilità di esprimersi.

Chiediamo una legge che anche nel nostro Paese
dia le giuste regole in questa materia,
ma rifiutiamo che una qualunque terapia o trattamento medico
siano imposti dallo Stato contro la volontà espressa del cittadino.

Vogliamo una legge che confermi il diritto alla salute ma non il dovere alle terapie.

Vogliamo una legge di libertà, che confermi ciò che è indicato nella Costituzione.

firma l'appello!!!!

http://testamentobiologico.ilcannocchiale.it/


Labels: , , , ,




THE READER - A VOCE ALTA

Pubblicato da FLAVIO |



Michael è un ragazzo 15enne che dopo un malore viene assistito e soccorso da una procace 30enne.
Presto la loro relazione prenderà pieghe inaspettate.

Tra loro brucierà la passione , carnale , e quella per i libri.
Anna infatti , questo il nome delle splendida protagonista ,
interpretata magistralmente dalla vincitrice premio Oscar Kate Winslet
adora sentire Michael leggere i capolavori della letteratura.

Dopo ogni rapporto Michael si cimenta quindi
nella lettura dei grandi classici che sta studiando a scuola.

La passione però durerà solo il tempo di un'estate.
Anna scomparirà misteriosamente , per tornare nella vita del protagonista alcuni anni più tardi, nuovamente in maniera inaspettata.

Lui da una parte come tirocinante futuro avvocato
e lei principale imputata per crimini di guerra nazisti.

E' a quel punto che l'adolescenza di Michael svanirà sotto il macigno
di quello che dovrà vedere e sentire , ma soprattutto sotto il peso
di un grande segreto che non era mai stato rivelato.


Toccherà a Michael , unico depositario del segreto
decidere se svelarlo salvando la donna che ha amato dal carcere
o scegliere per un altro tipo di amore
e perpetrare il segreto che la donna stessa continua a tacere.

E la fine delle due esistenze sarà inevitabile.

Film intenso e molto combattutto , dove si cerca di dare
una visione revisionista ed umana alle reclute delle SS
e dove entrano in gioco sentimenti forti
come il rispetto , la passione, il senso di colpa , la paura.

Film diviso in due parti ,
l'adolescenza di Michael e la sua maturità
una di fronte all'altra in perenne lotta
come avversari sul ring,
ma alla ricerca della chiusura del cerchio.

Chiusura che arriva solo nelle ultime scene dopo aver strappato
lacrime e singhiozzi al pubblico spaesato e confuso.

Sicuramente uno dei migliori film in circolazione

video


Labels: ,




GIOCO DEL MARTEDI' - LA FATTORIA

Pubblicato da FLAVIO |


Farm Frenzy 2



Secondo appuntamento con Farm Frenzy, la vostra fattoria online!
Ormai dovreste essere esperti di campagna, agricoltura, e allevamento di animali da cortile, quindi mettetevi alla prova e dimostrate la vostra bravura.
Fate crescere l'erba, date da mangiare alle galline, raccogliete le uova e vendete i vostri prodotti sul mercato. Da lì, potrete spendere i soldi che guadagnate in ulteriori edifici che vi daranno la possibilità di produrre nuovi prodotti, comprese le deliziose bistecche, gustosi dolci e potete dimenticarvi così degli elettrodomestici. Tuttavia, state sempre in guardia e non permettete agli orsi di distruggere la fattoria. I vostri amici cani vi aiuteranno a tenerli alla larga!
Tanti livelli da completare, elementi speciali da individuare e uno scaffale vuoto che implora di essere riempito di trofei per gli obiettivi raggiunti.

Per giocare, come sempre, utilizzate il MOUSE. :)






Labels:





Ci sono persone che nella vita hanno imparato un mestiere
messo da parte l'arte e hanno sfruttato solo quella

Ci sono persone che si sono fossilizzate su una cosa e da lì non si smuovono.

Altre invece , hanno imparato a sperimentare e reinventarsi.

Proprio come Luciana Littizzetto,
che da diplomata al conservatorio ha scelto la strada dell'insegnamento
per poi buttarsi nella recitazione e nel cabaret.

Tuttavia, per il suo modo di affrontare gli argomenti
con sagacia e pungente ironia
mi capita di stupirmi ancora, quando leggo articoli da lei scritti
in sui di ironico non c'è assolutamente nulla.
Articoli come quello che oggi vi propongo tratto da QUI
in cui la nostra amata Luciana senza giri di parole dice quello che deve dire
senza falsi perbenismi e senza peli sulla lingua.

Perchè le denuncie sociali sono importanti ,
e se portate avanti da persone come lei fanno ancora più effetto
come un ceffone in pieno viso.

Brava Luciana.

Da " Il pensiero debole " di Luciana Littizzetto

Ho bisogno di un piacere. Un piacere personale.
Ho bisogno che qualcuno mi faccia un decreto,
magari in tre giorni come va di moda adesso.
Vorrei un decreto che obblighi lo Stato e le amministrazioni comunali
a somministrare idratazione e nutrimento ai barboni.
No, perché ne è morto un altro e solo a Milano dall'inizio dell'anno fanno otto.
Otto persone non sono poche.
No, perché, sa, stiamo tanto a parlare della vita,
a difendere la vita ai moribondi e poi ci crepano sotto gli occhi
quelli vivi e vegeti e non facciamo un plissé.
Ecco, sono sicura che i barboni gradirebbero una bella flebo di branzino...
pagata dalla Asl magari...

Ma come mai i clochard non interessano a nessuno?
È perché tanto non votano? Oppure la vita loro vale meno?
Probabilmente sì, visto che ogni due per tre gli diamo fuoco.
Che può essere un modo per risolvere il problema, per carità...
È partita sta moda qua, purtroppo. Dar fuoco alle persone.
Come fossero bastoncini di incenso.
Se uno si annoia, appicca il fuoco
e poi se ne torna in birreria a ruttare con gli amici.
D’altronde il sudoku, il biliardo e i video games richiedono un minimo di cervello,
invece sventolare l’accendino no...
Anche a stare nella casa del Grande Fratello, un po’ si fatica,
capace che ti chiedono i nomi dei sette nani a memoria, per dire...
sono già delle belle prove di intelletto.

Invece, a girare con due fiammiferi e un po’ di benzina, basta un neurone.
No, perché nel cranio di questi deficienti due pensieri passano.
Il primo: «Se ho i soldi, minchia compro ».
Il secondo: «Se non ho i soldi minchia spacco qualcosa, picchio un gay,
do fuoco alle persone o stupro la compagna di classe.
Altrimenti come lo passo, tutto questo tempo inutile che mi si spiana davanti?».

Caro amico, amico mio carissimo: posso dirti?
Se non sai come passare il tempo, come svernare, fai una roba.
Legati i testicoli con un cordino e poi fai il tiro alla fune.
Vuoi dar fuoco a qualcosa? Ti consiglio i peli delle tue ascelle.
Mettiti la maionese sul pisello e poi dallo da mangiare ai piranha.
All’inizio dicono che si gode.

No, perché poi c’è la storia del branco, il branco... certo...
se non sono in tre o quattro non riescono a fare le cavolate...
In due magari hanno ancora la percezione, in tre o quattro invece... alè.
Ma il peggio sono i genitori.
Per i genitori sono sempre dei bravi ragazzi...
«Sì, mio figlio ha dato fuoco ad un barbone ma poi ha cercato di spegnerlo».
Ah beh, allora...
È un boy-scout, praticamente: mentre faceva un falò col barbone
cantava anche alelecicatonga, magari? Zitta, devi stare.
Perché per dar fuoco a qualcuno devi avere un tale vuoto dentro di secoli,
che la colpa è soprattutto tua.
Hai tirato su un testa di minchia, poi ce l’hai scodellato per strada.
Questa è la verità. Non è un bravo ragazzo.
È uno scervellato criminale, cara.
E tu come genitore dovresti insegnargli a vergognarsi.
E a consolarlo ci pensi poi quando è in galera: spero per più tempo possibile.


Labels:




Quando l'hanno espulsa tutti abbiamo pensato :
Di Federica ce n'è una sola ...

Da un lato chi fremeva per vederla fuori dalla casa ,
dall'altra chi aveva presagito ( male ) che nulla di
interessante sarebbe più accaduto nella casa più spiata d'Italia.

E invece .... sembra che gli autori abbiamo fatto dei casting
d'eccezione per recuperare il peggio del peggio del peggio ,
ma che facesse notizia e tirasse su le sorti del programma.

E così lunedì sono entrati due uomini nella casa , tra cui Paolo Mari
l'idraulico/modello che ieri è stato sospeso dal gioco.

Tutti si è consumato in pochi minuti ,
dopo una pallonata tirata da Ferdi a pochi metri dalla sua faccia
il bel ( ? ) Paolo ha cominciato ad urlare contro tutti gli occupanti.

Le scene che sono andate in onda su Sky hanno lasciato attaccati
allo schermo milioni di telespettatori.

" Visto che sono uno stronzo cago in giardino " avrebbe urlato il concorrente.
E poi , non pago si sarebbe spogliato completamente girando per la casa.


Troppo tardi per la regia che così ha inquadrato
il primo ( e credo ultimo ) nudo integrale maschile
della storia del grande fratello italiano.

E sottolineo italiano, in quanto in tutte le edizioni del mondo
i nudi sia maschili che femminili sono all'ordine del giorno,
laddove, come è naturale che sia,
la doccia la si fa nudi e in un posto non protetto dalle telecamere.

Ovviamente nella puritanissima Italia questo non è consentito.
E il GF oltre ha ritirare il filmato ( VISIBILE QUI )
ha sospeso il concorrente dandone comunicazione immediata.

Insomma il comunicato ufficiale emanato tramite sito web recita :
in seguito a reiterati comportamenti contrari allo spirito
e alle regole di Grande Fratello,
e soprattutto per aver tenuto un atteggiamento contrario
alle norme del rispetto e della civile convivenza,
Grande Fratello ha deciso: Paolo è sospeso dal gioco.
Grande Fratello comunicherà a tempo debito eventuali altre decisioni a riguardo.

Ovviamente quando penserete che ci comunicherà il tutto ?
Ovviamente domani sera all'interno della diretta.

Non sanno più cosa inventarsi.
Quel che è certo è che il concorrente è stato sospeso
per aver mostrato i gioielli di famiglia in eurovisione.
Dallo staff negano questa versione parlando solo dei continui episodi intolleranti.
Peccato che siano episodi simili a quelli tenuti per 30 giorni
da Federica ma sempre passati inosservati.

Mi sa che ci si trova nuovamente di fronte alla solita Italia bacchettona
Le tette di Cristina le usiamo per farci sopra un caso
e farle diventare il filmatopiù cliccato di youtube,
il pisello di Paolo lo censuriamo all'istante.

E pensare che per ammissione dello stesso concorrente non ci siamo persi molto.

Poco prima di rinchiudersi in bagno avrebbe infatti detto ai compagni della casa :
" Mi spiace solo che ora sappiate che ce l'ho piccolo "

Ahinoi !

E poi tutta questa bellezza nature io non la vedo proprio.
Ho recuperato sulla rete un blog in cui si parla di lui .....

Totalmente irriconoscibile. Potete trovare il servizio QUI

E ora attendiamo Domani sera per capire cosa accadrà ...


Labels: ,




COME CONFONDERE UN IDIOTA

Pubblicato da FLAVIO |


Il mondo si sa è pieno di idioti ....

bisognerebbe studiare un metodo per confonderli.

Fortunatamente arriva il glorioso youtube con un video con le dieci regole
per ingannare un idiota.

Purtroppo è in inglese ma è di facilissima comprensione.
buona visione


Labels:




PERCHE' SANREMO E' SANREMO

Pubblicato da FLAVIO |


Ebbene no ! 
Ieri sera non ho guardato il festival , e non mi vergogno a dirlo.
Ho semplicemente lasciato la tv spenta dedicandomi ad altro.

Dalle poche indiscrezioni trapelate prima della serata di ieri
ho fatto a meno di apparizioni fantasma di Mina
gorgeggi sessuali di Iva Zanicchi e cose simili.

Tuttavia una cosa di cui oggi si parla molto, oltre che 
la scarsità delle canzoni in gara, del discorso 
pro GLBT di Roberto Benigni.

Ammetto di non amare il personaggio,
però ovviamente non dedicargli un blog oggi sarebbe ipocrita.
In quanto ha dato voce a quello che molti pensano
ma che nascosti dietro l'ipocrisia non dicono.

Grande Roberto ! Una presa di posizione netta 
e non fraintendibile
in questo festival fin troppo oscurantista ed omofobo.
Perfetta la scelta della lattura della lettera di Oscar Wilde.

Perfetto tutto in quello che abbiamo visto ....
Tranne , forse , una cosa 

Ma Bonolis che cazzo si applaude ? 
Non è lui quello che ha eliminato Arigliano e la sua canzone di amore 
tra due ragazzi ? 
Non è lui quello che ha portato Povia e i uoi gay malati sul palco ?

Ipocrita e vergognoso ! 





Labels: ,




SPAZIO GIOCO - MAGNET TOWERS

Pubblicato da FLAVIO |


Pedine Magnetiche - Magnet Towers



Che ci fanno tutte queste pedine colorate sparse sul vostro monitor? Sono lì per tenervi impegnati ad ordinarle per colore!
Un bel modo per vedere come ve la cavate con il mouse. :)
Formate delle piccole torri di pedine dello stesso colore, cercando di raccimolarle tutte nel minor tempo possibile. Ma fate attenzione a non sbagliare movimento o le farete ricadere tutte al suolo!
Avanzando nei livelli, ovviamente il numero di pedine aumenterà e sarà progressivamente più difficile terminare in tempo utile il quadro.

Per giocare muovete il MOUSE per attirare a voi le pedine desiderate, e cliccate con il tasto sinistro per completare una torre.






Labels:




ANCORA SU NETLOG

Pubblicato da FLAVIO |


Ed eccomi nuovamente a voi a parlare della più grande community d'Italia.
Parlo ovviamente di Netlog.

Netlog, come molti di voi sanno , raccoglie un'utenza piuttosto variegata
ma , come la maggiorparte delle community
ha un'utenza di giovanissimi.
Infatti l'età minima per iscriversi è di 13 anni.

Netlog , su accordi internazionali , tutela i minori
o perlomeno ci prova - con scarsi risultati.

Aldilà delle foto di cui abbiamo già parlato
su netlog è possibile postare video.
Il database è enorme, dai video musicali , a quelli amatoriali
dalle dichiarazioni d'amore a quelli porno ....

Ops .. non ... Quelli porno no. Forse ...
Questo perchè , a differenza delle foto e dei blog, i video
devono prima essere moderati e poi approvati da un moderatore video/eventi.

Premetto che ho stima per chi come i moderatori video/eventi svolge
gratuitamente e volontariamente un servizio a tutta la community.

Tuttavia mi rendo conto che gli admin del sito dovrebbero supervisionare
il lavoro svolto , invece di bannare profili a caso in base alle simpatie
di questo o quel membro della community.

Tra i tanti video presenti su netlog molti passano il controllo del server.
Se ne trovano a centinaia e sono facilmente riconoscibili dal fatto che
vicino al riquadro video , subito sulla destra non c'è l'avatar di nessun membro
Cosa invece presente in quelli regolarmente moderati.

A questo punto mi chiedo come mai , tra i video moderati
e più visti di stamattina , era presente un video pornografico.

Nel filmato che segue vedrete una parte del filmato incriminato.
Nessun trucco e nessun inganno. Vedrete tranquillamente l'intera pagina web
Riconoscibilissimo Netlog, evidente la presenza di un avatar vicino al video
Riconoscibilissimi i fumetti che appaiono con le mie notifiche.

Ora richiedo : Come mai Netlog firma un patto salvaminori
quando non è neanche in grado di controllare dei semplicissimi video ?
E di chi è la colpa di aver fatto visionare a più di 3000 persone
un rapporto sessuale tra 3 persone ?
Quanti minorenni hanno visto quel video in 12 ore di permanenza ?

Coma facciamo a fidarci di un sito simile ?

Io non ho più parole ...



video


Labels:




A CASA

Pubblicato da FLAVIO |



Pugno duro del CAI nei confronti di Daniela Martani.
A casa !
E' la sentenza dei vertici dell'azienda , che ha quindi deciso
per il licenziamento dell'hostess che era entrata nella casa del Grande fratello.

Nonostante l'uscita dalla casa ( piuttosto tardiva )
la CAI in seguito alle troppe assenze dal lavoro ha giudicato inaccettabili i ricorsi
della pasionaria e ha proceduto ad inviare la lettera di licenziamento
alla ragazza.

In tempi di crisi, dove il lavoro è un lusso
è una bella notizia sapere che una persona che ha preferito l'ozio
su un divano davanti alle telecamere
venga licenziata dal suo posto di lavoro
liberando quest'ultimo per qualcuno più meritevole e volenteroso.

Che la signorina Martani ora si accomodi sul letto di qualche regista
e il futuro sarà assicurato ....


Labels: ,




NETLOG ITALIA

Pubblicato da FLAVIO |


Google, YouTube, Facebook, Giovani.it, Microsoft Europe, Myspace, Netlog, Yahoo.
Sono alcuni dei 17 grandi gestori di internet che hanno firmato,
grazie alla mediazione della Commissione europea,
un protocollo per proteggere i piccoli navigatori della Rete.


Ora forse ho una visione distorta di protezione dei minori , ma mi sembra che Netlog
avrebbe fatto più bella figura a non firmare un bel nulla,
Non aggiungo altro , vi lascio al video contenente screenshot di ciò che un minore
può liberamente trovare su Netlog.

Resto a disposizione di chiunque voglia il materiale e chiunque sia in grado
di darmi informazioni utili a sporgere una denuncia verso gli amministratori italiani del sito.

video


Labels:




SAN VALENTINO

Pubblicato da FLAVIO |


Non sentite anche voi quella vomitevole aria a forma di cuore ?
Non avete visto anche voi alla tv gli speciali in cui la vita è tutta rosso passione ?

Netlog , youtube e anche google hanno anche quest'anno cambiato il logo




Personalmente mi sono solo chiesto se il mio amico Marco
ha avuto il regalo dall'ammiratore segreto
http://lemiepaginevolanti-ancora.blogspot.com/2008/02/san-cosa.html
oppure se essendo felicemente accoppiato lo ha licenziato.

Per quello che mi riguarda ho scelto un'immagine simbolo per ricordare questo giorno



E credo che possa bastare.
Felice festa degli illusi a tutti.

E meno male che domani è un altro giorno


Labels:




SPAZIO GIOCO - COLURS BALLS

Pubblicato da FLAVIO |


Colour Balls



Più che un gioco sembra quasi un test di psicologia: ci sono diverse palline colorate che ruotano sul vostro schermo, e ognuna di esse ha il nome di un colore.
Il vostro compito sarà individuare e quindi cliccare con il MOUSE, il più velocemente possibile, solamente quelle che riportano la scritta (red, blue, green...etc) corrispondente al colore effettivo della palla.

Il gioco è veloce e dura poco: i livelli sono solo 8. Per ogni pallina giusta individuata riceverete dei punti, per ogni errore ovviamente ne perderete.
Il tempo intanto scorre e dovrete essere davvero veloci se volete battere il record.






Labels:




SU ELUANA

Pubblicato da FLAVIO |


Ieri sera l' Italia tutta è rimasta ferma , impietrita, dubbiosa.
Dopo 17 anni di stato vegetativo Eluana Englaro è morta.
E lo ha fatto in maniera totalmente opposta al modo in cui
l'avevano obbligata a vivere.
E' morta in silenzio, serenamente, da sola.
il padre lontano, al capezzale della moglie , ricoverata in stadio terminale di tumore
i medici tranquilli , in quanto la situazione era stabile.
Eluana se ne è andata così, in punta di piedi
socchiudendo la porta e lasciandosi alle spalle tutte le polemiche di questi anni.

Quasi a voler lasciare un segno indelebile nelle nostre menti.
Quasi a voler lasciare un messaggio :
Voi urlate e picchiatevi , io tolgo il disturbo.

E si sperava che con la sua uscita di scena
le voci tacessero, invece c'è chi , non pago
adesso grida la parola omicidio, chiede esami tossicologici, reclama autopsie.

C'è chi come Emilio Fede ieri sera, accusa il padre di averla uccisa
per vendere una manciata di copie in più
del libro che ha scritto sul suo dolore.
C'è chi punta i piedi come Mentana , perchè nonostante tutto
canale 5 ha mandato in onda il GF9.

Caro Mentana , mi spiace per lei ,
ma non ha potuto speculare ancora sulla morte di questa ragazza.

E lo spettacolo deve continuare.

Stamattina il dilemma è stato grande
parlarne o tacere ?
scriverci sopra o lasciare spazio al silenzio ?

Voglio solo dire che Eluana ora è veramente e totalmente libera.
E che spero di non dovermi mai trovare nelle sue condizioni.
Personalmente non voglio vegetare, ma vivere.

Se non posso vivere ma devo vegetare preferisco morire
liberando non solo me , ma anche tutte le persone che mi gravitano attorno.

Che ora si legiferi,
che ora si scriva una legge che introduca il testamento biologico.
Che ora si permetta a tutti di decidere se e quando staccare la spina.

Perchè se esiste un diritto alla vita , DEVE esistere un diritto alla morte.

Questo post è volutamente senza foto di Eluana.
Eluana non era più quella ritratta nelle foto che da mesi ci propinano.
Quella era Eluana 17 anni fa.
E quella Eluana ha smesso di vivere 17 anni fa.

Ciao Eluana


Labels: , ,




ELUANA E' MORTA

Pubblicato da FLAVIO |


Eluana Englaro è morta

20.33 La notizia è stata confernata a Udine da fonti dell'amministrazione comunale e regionale e dalle Forze dell'Ordine. Il presidente del Senato Schifani, interrompendo i lavori dell'Aula, ha dato l'annuncio e ha invitato l'Assemblea ad un minuto di silenzio.


Che riposi finalmente in pace


Labels:




IN NOME DEL SACRO AUDIENCE

Pubblicato da FLAVIO |


Immaginate che vostro figlio una sera a tavola
durante una discussione prenda un bicchiere dalla tavola
e ve lo lanci in faccia con violenza.
E immaginate che di fronte alle rimostranze prenda un paio di forbici
brandendole per farne non si sa bene cosa.

Come reagireste ? Aspettereste una settimana per decidere se punirlo ?
O prenderebbe due schiaffoni ben dati con conseguente reclusione
per almeno 2 mesi ?

Risposta scontata , non fosse che l'episodio di cui parlo non è avvenuto
in una casa normale , e chi ha lanciato il bicchiere non è un bambino.

Le immagini ormai le conosciamo abbastanza bene , la nostra cara
Federica Rosatelli , seduta a tavola nella cucina
del grande fratello 9 scaglia con violenza un bicchiere contro Gianluca
che le aveva appena affibbiato il termine " fallita "

Ne è seguita un' accesa discussione e la richiesta unanime
di tutti gli occupanti della casa di allontanare Federica dalla casa.

Gli autori hanno a questo punto convocato in confessionale tutti i ragazzi separatamente
e stanno valutando se e quali misure adottare nei confronti della bionda concorrente.

Ma badiamo bene , le decisioni non sono state prese e comunicate in un giorno qualsiasi.
No ! sia mai !
In nome del sacro audience sapremo cosa il GF ha deciso solo stasera in diretta.

Non voglio pensare all'azione dieducativa della ragazza ,
ma sono sinceramente nauseato da orribili colpi di scena
preparati per avere pubblico.

Dall'uscita di Daniela Martani ( anche questa di lunedì sera in diretta )
al ritorno di tutti i parentoi dispersi dei vari concorrenti
( in direttta anche questi ) fino ai provvedimenti disciplinari.

Come se non fosse bastata la parola froci urlata più volte
come se non fosse bastata la rissa con Vittorio poco più di una settimana fa.
Ora forse non basta neanche un tentativo di lesioni ad un altro concorrente.

Molti sostengono che la ragazza sia in astinenza da cocaina ,
e che le crisi siano spiegate da questo.
Altri, sostengono la tesi dello sdoppiamento di personalità.

Quale che sia la realtà credo sia chiaro
che la ragazza è pericolosa per se stessa e per gli altri
ed è vergognoso che in nome del sacro audience si aspetti una settimana
per prendere decisioni.

Vergogna alla tv italiana , al ruolo che ha nelle nostre vite.
Vergogna chi in nome di una manciata di telespettatori
ci costringe ad assistere a scene simili.

Sbattetela fuori dalla casa ! ORA !


Labels: , ,




LASCIATE MORIRE ELUANA

Pubblicato da FLAVIO |


Lasciate morire chi da anni vive come un vegetale
rispettate la volontà di un padre che è distrutto dal dolore.
Non proseguite la lenta agonia di una ragazza ridotta a vegetale.

State cambiando sentenze di tribunale e costituzione
state andando contro quegli stessi cittadini ( coglioni ) che vi hanno votato.

State andando contro il presidente della republica per motivazioni
che sinceramente non riesco a cogliere.

Lasciate morire Eluana


Labels: ,




TUTTO IL MONDO E' PAESE

Pubblicato da FLAVIO |


E' terminato lo sciopero degli operai della raffineria Lindsey in Gran bretagna.
Lo sciopero era scattato nei giorni scorsi, quando una società italiana
aveva vinto un appalto per la gestione di una raffineria
e aveva chiamato a lavorare operai portoghesi e italiani.
Si erano levati scudi e proteste, scioperi e picchetti ,
addirittura gli operai italiani venivano scortati all'ingresso dalla polizia locale.

Effetti della globalizzazione , dove su terreno britannico
opera una società francese con operai da tutta Europa, italiani e portoghesi compresi.

Eppure , qualcosa non è piaciuto agli operai inglesi rimasti senza posto di lavoro.
" Gli italiani ci rubano il lavoro " - " immigrato , tornatene a casa " - " L'inghilterra agli inglesi "

E giù con le polemiche e con rischi di scontri diplomatici.
Ovviamente per il governo italiano era tutto regolare.
L'appalto è stato assegnato , gli italiani hanno diritto al lavoro.
Mi piacerebbe vedere l'onorevole Maroni a seguito di un appalto
di qualche grande fabbrica del nord est affidato ad una società rumena.
Vorrei proprio godermi la sua espressione facciale.

Perchè è sempre molto semplice ricordarci che gli altri migrano
e ci rubano il lavoro.
Difficile capire che da secoli lo facciamo anche noi.

Ma l'ignoranza rende ciechi e sordi.

Mettetevelo in testa : L'immigrato siamo anche noi


Labels: , ,




GIOCO DEL MARTEDI' - STUNT HAMSTER

Pubblicato da FLAVIO |


Stunt Hamster


La donna cannone? Ma no, meglio infilarci un criceto ignifugo nella bocca di fuoco!
Calma, calma. Non è il caso di chiamare il WWF! E' solo un gioco: Stunt Hamster, ovvero quando i roditori vanno lanciati da cannoni e fatti volare più a lungo possibile.
Calcolate l'angolo di tiro e la forza con la quale lanciare il criceto, poi una volta in volo utilizzate la fiamma ossidrica per produrre calore che salendo in alto, permetterà al simpatico peloso di rimanere in aria il più a lungo possibile.
Provate a battere il record: vince chi percorre più metri.

Si gioca con il MOUSE: un click per fermare il cannone nell'angolo di tiro preferito, un'altro per scegliere la forza e poi tanti click ripetuti per tenere in aria il criceto-volante con il calore della vostra fiamma.




Labels:




VIVA IL POOL ANTIMAFIA

Pubblicato da FLAVIO |


Lo avevamo visto portare via da forze dell'ordine
durante una contestazione all'onorevole Sgarbi ospite nella sua terra.
Terra martoriata dalla mafia e dalla criminalità organizzata.
Questo giovane ragazzo con tutto il fiato che avevo in corpo
come una corazzata avevo gridato quello che molti hanno ancora oggi
paura di gridare.
L'avevamo visto portare via e pi leggere le sue dichiarazioni ai giornali.
" Ti sei messo contro Sgarbi , che è stato onorevole e ministro "
Questo giovane aveva un nome.
Si chiamava Giuseppe Gatì e aveva 23 anni.
Nella giornata di domenica il suo corpo senza vita è stato ritrovato nell'azienda del padre.
Incidente sul lavoro. Indagini chiuse.

Fortunatamente so di non essere l'unico a pormi doverosi dubbi
fortunatamente Giuseppe non è l'unico giovane di sani principi.

Nella speranza che le nostre tv si riempano di 10,100, 1000 Giuseppe.


video


Labels: , ,




RENAULT TWINGO

Pubblicato da FLAVIO |


video

Sbarca anche in Italia uno spot che ho trovato molto molto carino.
Lo spot in questione è quello della nuova Renault Twingo Diabolika
L'unica domanda che viene naturale porsi è :
" Ma una pubblicità non dovrebbe rispecchiare la realtà ? "

In teoria il messaggio pubblicitario dovrebbe colpire chi lo guarda,
farlo immedesimare, farlo sorridere pensando che ,
è quello che farei anche io se ...

Eppure se apriamo le pagine dei giornali al posto di tutta l'apertura
che la pubblicità offre, troviamo solo chiusure, violenze e pregiudizi.

E dopo un paio di passaggi mentali non indifferenti sono giunto alla soluzione.
Lo spot, ovviamente non è italiano, è solo ridoppiato

Spero solo non lo trasmettano su rai1 all'ora di cena
che il santo (?) padre si ingozza con la minestrina


Nel frattempo possiamo godercela ,
sognando che lo spot diventi , prima o poi , realtà.


Labels: ,




Cerca nel blog

Online da
giorni!
Preleva

ETICHETTE

COMMENTI PIU' RECENTI