Cosa pensereste se una mattina svegliandovi le vostre strade, i vostri palazzi e le vostre case fossero pattugliate e perquisite da persone che agiscono sulla base di non si sa bene che cosa ?
Cosa succederebbe se il questore della vostra città oberato di lavoro autorizzasse in maniera ufficiosa dei comuni cittadini a fare delle ronde di sorveglianza e a sporgere denuncia presso l'autorità competente ?

E se d'incanto a queste ronde cominciasse a partecipare in incognito anche il questore stesso cosa accadrebbe ?

Provate a pensare alla vostra città e alle ronde, che da semplici ronde di pulizia diventano vere e proprie spedizioni punitive, ronde che perdono il loro valore di equità e giustizia e si trasformano in sanguinarie lotte dove chi più riesce a fare delle segnalazioni più guadagna potere.
Dove interi gruppi di persone vengono catturati ed internati e dove case di comuni cittadini vengono perquisite non in nome di regole o democrazia ma solo su basi di sospetti, maldicenze, amicizie poco gradite a chi fa la ronda.

In poco tempo i pochi eletti comincerebbero ubriacati dal potere a fare segnalazione a chiunque si frapponga tra il loro delirio di onnipotenza e le loro segnalazioni.

Provate ad immaginare persone che improvvisamente durante un rastrellamento si destano e cominciano a pensare che forse, questa caccia al colpevole a tutti i costi è sbagliata.
E immaginate che queste persone vengano fatte sparire, internate , insieme a centinaia di persone non gradite a chi attua i rastrellamenti.

Ed è inutile chiedere aiuto al questore, colui che dovrebbe tutelare, perchè ormai lui è talmente marcio dentro che non può più distinguere il bene dal male o il giusto dallo sbagliato.

Il poter decidere dell'esistenza di altre persone lo rende cieco e sordo. Ma soprattutto corrotto.

E chi sta sopra di lui, se ne disinteressa se ne lava le mani , di fronte alle richieste dei cittadini, che fuggono spaventati dalle ronde , e che vedono ormai nemici ovunque, rispondono di rivolgersi al questore stesso.

Che frutti può dare un albero marcio già dalla radice ?

Che giustizia può esserci in un mondo dove poche persone si sono impossessate del potere e chi dovrebbe rimetterle al loro posto si rifiuta di intervenire ?

Questo, in piccolo è quello che sta accadendo all'interno di Netlog, la più grande community d'Italia.
Il community manager MrAlvin86 da mesi ormai si appoggia per la segnalazione e la gestione degli abusi ad un gruppo chiamato appunto acchiappabusi.
Il gruppo nasce per volontà della creatrice all'inizio del 2008 per sanare una situazione a dir poco pietosa del sito : pornografia, fake, pedopornografia, truffe, insulti, proposte sessuali.
Tutto su un sito definito la migliore community d'Italia.
Ma spesso si sa , il potere dà alla testa ,
e mentre da una parte il gruppo diventa semplicemente un salotto dove meglio sparlare di chi ti ha fatto un torto o ti ha illuso
dall'altro il community manager , stremato dalle fatiche di controllare centinaia di ticket decide di dare fiducia alla creatrice del gruppo acchiappabusi.

A lungo andare quello che ne viene fuori è uno scenario angosciante , che riporta alla mente tempi bui della storia.
Il profilo acchiappabusi si riempie di persone piene di astio e di livore, con una vita molto povera che trovano nel gruppo terreno fertile per le loro malignità e le loro cattiverie.
Ben presto il gruppo serve solo più oramai a segnalare antipatie, o dissapori con ex amici.
In questo modo nell'ultimo mese i profili bloccati su Netlog si contano a centinaia, di punto in bianco il profilo sparisce non arriva neanche più una mail di giustificazioni.
E' il delirio.

Chiunque sia nelle grazie della proprietario del profilo, e quindi di MrAlvin può segnalare chiunque anche solo sulla base di supposizioni, e in questo modo cominciano a sparire non solo profili che violano il codice, ma anche i profili amici e amici degli amici, e infine anche i profili di chi chiede spiegazioni.

Il gruppo ufficiale del sito diviene quindi di proprietà esclusiva dei moderatori che reprimono qualsiasi protesta cancellando di netto tutti i commenti che denunciano lo scandalo acchiappabusi.
Da una parte lo staff ne fà un largo uso, ma dall'altra , non potendolo ufficializzare ne nega ogni implicazione.

Peccato che sotto gli occhi di tutti sia evidente come il gruppo stesso sia gestito da moderatori video/eventi, che guarda caso fanno parte dello stesso gruppo acchiappabusi, ad esclusione della moderatrice ufficiale del gruppo, Angelofdream, che non può fare altro che ritirarsi dalle guerre per non incappare anch'essa in ban ingiustificati e da canzoni_stonate , da sempre super-partes, che però a causa dei dissidi ha dovuto trincerarsi all'interno del suo profilo per difendere se stesso e il suo profilo.

Per coprire le implicazioni tra helpdesk e acchiappabusi si è arrivati a bannare uno dei moderatori video/eventi più conosciuto ed apprezzato nella community, e quindi più pericoloso, in quanto la sua voce sarebbe arrivata ad un numero troppo alto di persone.

Da quel momento decine di profili al giorno sono stati bannati , decine di interventi sul gruppo netlog ufficiale cancellati di netto, persone facenti parte dello staff che si permettono di insultare , minacciare, e deridere altri utenti solo perchè facendo parte delle ronde gli è stata promessa l'impunità.

Come si può vivere una community con il terrore ?
come è possibile che in un sito aperto a tutti e atto al confronto vengano bannate persone che fanno lecite domande ?
Come è possibile che la più grande community italiana sia nelle mani di un ragazzino che scambia il tasto BAN per un videogame e una povera donna così povera di significato da dover fare la caccia alle streghe.
Fino a quando normali utenti dovranno essere pari a rifugiati politici ricercati dalle ronde ?

Per chi cerca una community serena e tranquilla
dove gioire
scambiare idee
e divertirsi :

Netlog non fa per voi

p.s. Per le varie regine, maghi e vulcani ... questa è casa mia , e in quanto tale vale per me la legge del contrappasso. I commenti sono ( da sempre ) moderati.
Ovviamente voi avete tappato la bocca a me e io la tappo a voi.
Ogni insulto o commento fuori dalle righe verrà perseguito presso la polizia postale.
Uomo avvisato, mezzo salvato.


Labels:




GIOCO DEL MARTEDI - I DUE RIQUADRI

Pubblicato da FLAVIO |


I due Riquadri - Hoot Catch


Siete pronti a sdoppiarvi in due?
In questo divertente gioco d'abilità e riflessi dovrete giocare contemporaneamente su entrambi i riquadri. In quello di destra dovrete sparare ai missili che cercheranno di distruggere la vostra base, mentre in quello di sinistra dovrete raccogliere nel carrello la frutta in caduta dal cielo.

A destra usate il MOUSE per mirare e fare fuoco sui missili in arrivo prima che tocchino terra; a sinistra usate i tasti A e D per muovere il carrello e destra e sinsitra e, quando avrete l'energia necessaria, i tasti W e S per muoverlo in alto e in basso. Molti i bonus e i powerups presenti in entrambe le schermate di gioco.

Inutile dirvi che potrete giocare in due, e inutile ricordarvi che il gioco è stato pensato per uno, quindi non fate troppo i furbi! :-)




Labels:




ANNI DI PIOMBO E OBLIO DEI RICORDI

Pubblicato da FLAVIO |



Due donne si incontrano all'interno di un ospedale
non sono donne qualsiasi
e non è un'occasione qualsiasi.
Da una parte Carlà Bruni ( non dimentichiamo che ora si pronuncia alla francese )
e dall'altra Marina Petrella.

Da una parte una presunta rifiugiata politica ricoverata per grave crisi depressiva
condannata in Italia all'ergastolo per l'omicidio di un agente di polizia, per tentato sequestro
e tentato omicidio, sequestro di un magistrato, per rapina a mano armata e vari attentati.

Dall'altra la first lady di Francia.

L'incontro non è un incontro privato nè di cortesia
è anzi accompagnato da giornalisti e telecamenre.
La first lady si presenta nel suo tailleur e dà la comunicazione ufficiale :
non sarà estradata.
E se da una parte si scoglie la tensione, dall'altra molti italiani storcono il naso.

E' la legge francese a parlare,
o una sua malata interpretazione.

Il presidente Sarkozy si appella alla dottrina Mitterand che garantisce asilo ai rifugiati politici stranieri, particolarmente italiani, ricercati nei loro paesi per «atti di natura violenta ma d'ispirazione politica», diretti contro qualunque stato, purché non diretti contro lo stato francese e purché i loro autori abbiano rinunciato ad ogni violenza politica.

La signora Bruni Tedeschi appoggia le scelte del marito.

Forse è troppo giovane la signora Sarkozy per ricordare
il dolore degli anni di piombo
i continui attentati ed omicidi

Forse la signora Sarkozy è troppo giovane anche per ricordare
che il padre, famoso e ricco musicista
per scappare allae brigate rosse, di cui la signora Petrella era fiera e attiva militante
si rifugiò proprio in Francia.
Era epoca in cui non solo si attuavano rapimenti e omiicidi a scopo politico
ma anche rapimenti a scopo di estorsione per autofinanziare le brigate rosse stesse.

Troppo giovane la first lady
per ricordarsi di aver vissuto in terra straniera come preda braccata dai cacciatori
troppo giovane per ricordare centinaia di vittime
decenni di anni di piombo.

E' strano
pensavo che certe cose non potessero cadere nell'oblio dei ricordi

" Lei non sarà estradata "

C'est plus facile !

E' solo una frase .... mal che vada sosterrà che non ha deciso lei

Gentile signora Carla , da concittadino torinese le dico
se ricapiterà in Italia e a Torino dia uno sguardo al nome delle strade
delle scuole
e guardi le centinaia di targhe

Se le è di troppa fatica
prenda in mano un libro di storia
e legga.

Non basta avere un bel corpo se manca di cervello e senso critico
ma soprattutto non serve essere la first lady di uno dei paesi del G8
se rinnegando le proprie origini e la propria storia
si dimentica quel che fu ....

Peccato signora ...
certe cose non andrebbero dimenticate ... MAI



Labels: ,




LA BARZELLETTA DELLO SCOIATTOLO

Pubblicato da FLAVIO |


Mamma mia ragazzi che periodo nero e triste ....
come vedete anche il mio bel blog ha subito una battuta di arresto non indifferente,
e come qualcuno ha sempre detto chi si ferma è perduto.
Perchè perdi voglia ed abitudine, rimandando a domani.
Poi domani è un giorno che non arriva mai .... così passano i mesi
Tuttavia, come molti di voi sapranno io non vivo senza pc
e ovviamente se mi dite pc dopo google io vi ribatto con youtube.
E proprio su youtube ho trovato questo video caruccio capace,
ogni volta che lo guardo, di regalarmi un sorriso.
Sarà che il fanciullo è assai carino
sarà per la barzelletta

Plauso al ragazzo che l'ha postato ... se avete un account su youtube
passate da lui a commentarlo QUI


Labels: ,




NARCISO RECISO

Pubblicato da FLAVIO |


Una lettrice del blog,
dopo aver visitato uno dei miei profili su Netlog
mi ha dedicato questa poesia che io voglio condividere con voi.
Narciso reciso/inviso deriso/spezzato odiato/tagliato gettato/dal buio inghiottito sfinito/
Narciso reciso/senza sorriso/dolore terrore/tormento interiore/il buio la morte ogni cosa t'inghiotte/
Narciso reciso/affanno disagio/incolore inodore/amore creato/dal buio offuscato/
Narciso reciso/speranza svanita/insieme alla vita/polvere resta/in questa buia foresta/

Queste parole sono per il mio dolore e le dedico a Flavio,un ragazzo straordinario da cui dovrei avere la forza d'imparare qualcosa.

Un abbraccio a te e grazie, cara Solange


Labels: ,




POP CORN E CELLULARI

Pubblicato da FLAVIO |




Ebbene si , lo ammetto !
C'ero cascato anche io.
Io che sono sempre molto distaccato e critico ho anche divullgato una notizia falsa.
I filmati simili a quello che vi offro impazzano a centinaia sul web.
3 o 4 cellulari che squillano, dei chicci di mais che diventano popcorn.
Tutto questo per dimostrare quanto potrebbero essere nocivi i cellulari.
In poche parole, secondo gli auturi del video,
4 cellulari in azione avrebbero la stessa potenza di un microonde.
E questi chicchi di mais che esplodono hanno preoccupato ben più di una persona.
Me compreso.
Ma ovviamente quello che gli autori del video ben si guardano dal dirci
è che il filmato è un clamoroso falso, fake, bufala.
Scendono in fatti in campo illustri fisici universitari che smontano
con molta semplicità questa falsa teoria.
Il riferimento che viene fatto ai microonde non è reale, perché le potenze sono ben diverse:
"Il microonde trasforma l'acqua presente nel miais in gas sotto pressione, provocandone lo scoppio, cosa che provoca il pop. Se i cellulari emettessero tanta potenza quanto un microonde , l'acqua nelle dita della gente che li tiene in mano si scalderebbe. E sarebbe dolorosissimo.

Inoltre bisogna ricordare che un cellulare emette 2 watt di potenza contro i 1500 di un forno a microonde.

Insomma , se volete farvi i popcorn mettete una padella piena d'olio sul fuoco, munitevi di un coperchio e ....

Buon appetito.

p.s. ringrazio Elena, Lia e Francesco che in una notte di tempo si sono messi intorno ad un tavolo con pop-corn e cellulari per dimostrarmi quanto fossi idiota a credere a queste cose !


Labels: ,




GIOCO DEL MARTEDI'

Pubblicato da FLAVIO |


TIPICO GIOCO CHE MI FA SENTIRE IMBECILLE

Aeroporto - Air Traffic Control


Appassionati di volo, questa volta non vi sarà chiesto di entrare in guerra, ma di dimostrare la vostra abilità a bordo di aerei civili in prossimità della pista di atterraggio.
Una serie di aerei sono in volo sopra l'aereoporto e voi, selezionandoli uno alla volta, dovrete farli atterrare correttamente e condurli fino ai rispettivi parcheggi. Attenzione a non sbagliare destinazione o atterrare sulle automobili e sugli edifici adiacenti alla pista perchè potrebbe rivelarsi fatale!

Per giocare selezionate l'aereo con il CLICK sinistro del MOUSE, con la SPACEBAR iniziate le procedure di atterraggio, e con le FRECCE direzionali portate il velivolo fino al parcheggio.




Labels:




SITI UTILI - ZAMZAR

Pubblicato da FLAVIO |



Giaracchiando in momenti in cui non ho nulla da fare ho scoperto tanti siti sfiziosi e magari anche utili.
E con quale di questi cominciare se non con quello che utilizzo giornalmente ?
Il sito si chiama zamzar e lo potete trovare QUI

Proprio in quanto sito e non progamma non ha bisogno di nessuna installazione
espletando il suo ruolo tutto direttamente ed esclusivamente online.

Zamzar altro non è che un comodissimo convertitore di file.

Vi è mai capitato di ricevere via msn o scaricare dal web un video che non riuscite a vedere ?
La soluzione è convertirlo nel formato a voi più comodo
con zamzar

Vi è mai capitato di avere un formato di una canzone non leggibile dal vostro mp3 ?
La soluzione è convertirlo nel formato a voi più comodo
con zamzar

Vi è mai capitato di non riuscire ad aprire un documento di testo ?
La soluzione è convertirlo nel formato a voi più comodo con zamzar.

L'unica limitazione è la grandezza dei file da convertire - 100 mb
e il numero di file che si possono convertire contemporaneamente - 5

Però è possibile, pagando, usufruire del sito in versione no limits.

La semplicità d'uso del sito è disarmante.
Basta avere il file
sceglierlo attraverso menù a tendina
decidere il nuovo formato in cui lo si vuole
ed immettere la mail

Arriverà un messaggio quando il file è pronto
con un link da cui scaricarlo.
Il sito è immune da virus, trojan e quant'altro.

E in più,
per i patiti di youtube che vogliono scaricare i filmati presenti sul sito
basta immettere l'URL scegliere il formato
immettere la mail, e il gioco è fatto.

Particolarità quasi unica del sito è quella di estrarre in versione mp3
l'audio di un video
basta immettere il video ( o l'URL di youtube )
scegliere formato mp3
e la traccia audio sarà estratta senza difficoltà

E allora ? cosa fate ancora qui ?

Correte a provarlo !


Labels:




CANI IN TRENO

Pubblicato da FLAVIO |


E così , dopo anni di zecche sui treni e pulizia dei vagoni pressochè nulla
Trenitalia ha individuato il problema
e trovato una soluzione

Eh si ! infatti i cani sopra i 6 Kg
non potranno più viaggiare con il padrone



Secondo Trenitalia infatti la causa delle zecche sui treni sarebbero proprio i cani

Non la mancata pulizia regolare dei vagoni
non l'inciviltà delle persone
No no ! proprio i cani !

Perchè si sa
i cani dopo aver letto il giornale lo abbandonano dove capita
poi comprano le patatine in stazione e dopo aver sbriciolato qui e li
abbandonano il sacchetto attcaandolo come palloncino ai finestrini

Ogni tanto poi appoggiano le scarpe sui sedili
e versano caffè o bevande simili per terra

Io non viaggio molto ma di cani che fanno queste cose ne ho visti parecchi

Ma io dico :
A parte l'assurdità delle motivazioni del regolamento
se io ho un cane di media o grossa taglia cosa me ne faccio ?
Lo metto a tirare la locomotiva come un cane da slitta ?
Oppure faccio come si fa al parco in bici ... io sopra e lui al guinzaglio che corre dietro al treno ?

Facciamo tante campagne contro l'abbandono degli animali
e poi di fatto ne impediamo il trasporto ?

Ma diamo una lettura al regolamento ( FONTE )

  • Cuccette: non può viaggiare alcun animale (eccezione fatta per i cani guida dei non vedenti)
Cani e treno
  • Eurostar: possono accedervi solo cani di piccola taglia che viaggiano gratis, ma obbligatoriamente in una gabbia (trasportino o kennel) di dimensioni non superiori a 32x32x50 cm (ammessi senza restrizioni e gratuitamente i cani guida per non vedenti)
  • Vetture letto: tutti i cani possono viaggiare purchè si prenoti l'intero compartimento e si paghi una quota di 50 euro per il trasporto e la disinfestazione del compartimento. (i cani guida per non vedenti viaggiano gratuitamente)
  • IC/EC, ICN (posti a sedere) E, R, D, iR: i cani guida per non vedenti e i cani di taglia piccola contenuti in una gabbia di dimensioni non superiori a 70x50x30 cm viaggiano gratuitamente, i cani più grandi possono viaggiare solo se gli altri passeggeri lo consentono e pagando un biglietto pari alla metà del biglietto di seconda classe.
Cosa dire ?
E soprattutto come dirla ?

Ma fare qualcosa di più costruttivo nvece di scrivere regolamenti senza senso ?
Non so ... andare a zappare la terra ad esempio
o raccattare tutta l'immondizia di Napoli
o andare a finire i lavori di asfaltatura della Salerno-Reggio calabria

Dopo un paio di settimane vedi come ritorni a ragionare come una persona civile

Al momento la direzione di Trenitalia ha sospeso per 15 giorni il provvedimento
intavolando sicussione con il ministero alla ricerca di una soluzione più congrua

E ci mancherebbe altro

Se volete potete sempre firmare la petizione on line contro questa regola.
E potete farlo cliccando QUI

I veri " cani " sono quelli che scrivono regolamenti senza senso ...


Labels: ,




BUON COMPLEANNO GOOGLE

Pubblicato da FLAVIO |


Ebbene si, ammettiamolo
appena accediamo a internet quale pagina abbiamo impostato come pagina iniziale ?

E quando cerchiamo qualcosa dove andiamo ?

La risposta è oviamente Google

Il motore di ricerca più conosciuto e usato al mondo

Ma google non è solo motore di ricerca
Con il passare degli anni Google è diventato un vero e proprio ricettacolo di siti

Da youtube a questo stesso blog Google si è espansa raggiungendo una potenza mai vista prima.

E quest'anno il sito compie ben 10 anni

Nessun modo è migliore per festeggiare che sfogliare l'album dei ricordi
scoprendo punto per punto la storia.

Correte subito QUI

Segnalo nella parte alta della carrellata degli anni tutti i loghi utilizzati da google in questi anni

Buon compleanno google !


Labels: ,




Cerca nel blog

Online da
giorni!
Preleva

ETICHETTE

COMMENTI PIU' RECENTI