IL VALORE DEI SOLDI

Pubblicato da FLAVIO |



A volte quando si legge una rivista , alcuni articoli sfuggono.
Ed è così che magari , a distanza di mesi,
una rivista ti ricapita in mano,
e risfogliandola ti trovi a leggere degli articoli
non ancora letti.

Proprio come l'altro giorno , che mi capita a tiro
un numero di Gennaio di Vanity Fair ,
con all'interno un'intervista a Pietro Taricone.

L'intervista si snoda sui più svariati argomenti.
Parlando di una causa vinta in tribunale ,
ma da cui non avrà benefici econimici Taricone esordisce con
" non mi interessano i soldi , ho capito che è altro che conta "

Sussulto ... mi stupisco , strabuzzo gli occhi ....

Che ci sia un solo elemento , e dico uno
che uscito dalla casa è tornato ad essere comune mortale.

Il giornalista incalza ... ma davvero ?
i soldi non le interessano più ?

Assolutamente no , anzi , Pietro confida che
ha in corso il mutuo della casa da pagare ...

I miei occhi sberluccicano per la commozione ...

Per un pò di anni ne avrà ancora ,
deve ricoprire i 600000 euro del mutuo ...

Stooooooooooooooop ! Pause ! Rewind !

600000
Un sei davanti seguito da 5 zeri
se volete semplifico : 600mila euro ...

Ma a lui i soldi non servono l'ha detto poco prima ,
anzi li schifa addirittura ...

poi l'intervista prosegue e Pietro confida che vuole
battersi in campo politico per tutti i lavoratori.
Vorrebbe un salario minimo garantito per tutti di 800 euro mensili.

Questa volta si che estraggo i Kleneex
dalla confezione e asciugo i lacrimoni
la commozione si impadronisce di me ...
per il tempo di due righe.

Perchè per gli attori , che fanno un lavoro flessibile
vorrebbe un minimo garantito di 4000 euro al mese ...

Tanto a lui i soldi fanno schifo ....

Ora egregio signor Taricone ,
io il mio spassionato augurio è che da domani mattina
lei debba alzarsi per fare 14 ore in fabbrica
conscio del fatto che comunque vada probabilmente
a fine mese perderà il posto ,
e la sua famiglia verrà sfrattata dalla casa camera e cucina
presa in affitto perchè non riuscirete più a pagare le rette.

Anzi no , la faccio commuovere io signor Taricone

le auguro che la sua casettina da 600mila euro le entri
sia per lungo che per largo dove non batte il sole ,
lo spero perchè quando leggerò la notizia
potrò nuovamente commuovermi leggendo di lei ...


Labels:




0 commenti

Cerca nel blog

Online da
giorni!
Preleva

ETICHETTE

COMMENTI PIU' RECENTI